home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.973.713 visualizzazioni ]
03/08/2010 10.13.10 - Articolo letto 5429 volte

Mobile imbottito: nuovo asse Matera Monza

Mobile imbottito. L´asse Matera Monza Mobile imbottito. L´asse Matera Monza
Media voti: Mobile imbottito: nuovo asse Matera Monza - Voti: 0
importante possibilità di confronto con una realtà che vanta una tradizione consolidata
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Scambiare buone prassi nel settore industriale del mobile imbottito. Nasce con questo obiettivo la collaborazione tra Matera e Monza, realtà economica brianzola da decenni affermata a livello internazionale nel settore del design e della produzione dell’arredamento di qualità. Sotto il coordinamento del Distretto del Mobile Imbottito di Matera ieri si è svolto a Matera, nella casa comunale un incontro tra il Sindaco Salvatore Adduce, l’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Monza, Paolo Gargantini e il Presidente del Distretto del mobile imbottito di Matera e Montescaglioso, Tito di Maggio per mettere a punto le prime strategie di questo progetto. All’incontro erano inoltre presenti i vice presidenti del Distretto, Cosimo Muscaridola e Michele Andrulli, oltre a Roberto De Vito, consulente del mondo imprenditoriale di Monza e della Brianza. L’incontro apre una importante possibilità di confronto dei nostri imprenditori con una realtà che vanta una tradizione consolidata nel settore dell’arredo. Questo incontro rappresenta una corsia preferenziale volta a facilitare l’accesso verso un know-how altamente specializzato e mercati internazionali per dare ossigeno soprattutto al settore del salotto materano e, più in generale, per fronteggiare la crisi economica del momento. Le ipotesi di reciproco scambio prenderanno avvio da progetti di formazione comune nel settore del design industriale, vero ambito di espressione di valore aggiunto delle realtà industriali materana e brianzola.
L’incontro di ieri consente alle due amministrazioni di affrontare ipotesi di lavoro comune in altre materie, rappresentative delle diverse esperienze maturate nei due territori nell’ambito dello sportello unico per le attività produttive, dei mercati rionali, e del farmer market, la famosa filiera corta. Due realtà territoriali tanto diverse, collocate una al nord l’altra al sud, con amministrazioni dal segno politico differente, aprono dunque un confronto e un dialogo sul fare e trovano convergenze, opportunità e unità di intenti grazie al comune impegno finalizzato alla soluzione dei tanti problemi che il settore attraversa. Innanzitutto quelli economici, del lavoro, dell’utilizzo delle risorse che ciascuno può mettere a disposizione. Presto saranno avviate verifiche sulle opportunità di scambi culturali e di prodotti locali. “Allargheremo l’intesa anche alle due camere di commercio materana e monzese” ha detto Adduce “creando un circuito positivo con scambi che toccheranno altri settori come l’agroalimentare di qualità”.
Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi