home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.006.343 visualizzazioni ]
31/07/2010 19.56.00 - Articolo letto 5788 volte

Il rimpasto al Comune

Il sindaco adduce vittima di una aggressione Il sindaco adduce vittima di una aggressione
Media voti: Il rimpasto al Comune - Voti: 1
La presidenza a Massenzio riapre le logiche di spartizione
di NINO GRILLI
Matera Il sindaco di Matera, Salvatore Adduce è ostaggio o vittima, consapevole o inconsapevole, della sua stessa maggioranza di centrosinistra? L’esito dell’ultima seduta del Consiglio Comunale non ha fatto altro che confermare ancor più i seri dubbi e le perplessità che emergono circa un governo cittadino che appare tutt’altro che coeso e foriero di buoni propositi per la soluzione dei gravi problemi che affliggono la comunità materana. La decisione di assegnare all’IdV, nella persona di Brunella Massenzio, dopo i fatidici circa cento giorni, la carica di Presidente del Consiglio (prima vera, normale e necessaria decisione di questo nuovo consesso cittadino), per le condizioni che ne hanno consentito la soluzione, hanno, di fatto, rivelato il criterio spartitorio e partitocratico a cui questo centrosinistra ha affidato ed intende affidare il suo mandato nella gestione politico-amministrativa della città di Matera. L’accettata imposizione della nomina, in quota dipietrista (o sarebbe meglio definire mastrosimonistica) è il segno evidente di una fragilità incombente nel PD materano e nello stesso tempo di una ostinato proposito di contrattazione e di scambio di pedine all’interno dello stesso schieramento di centrosinistra. E’ il classico “concedere, in cambio però tu mi dai…”, che appare impregnato da inopportuni e discutibili compromessi, inopinatamente definiti politici.  Ma non solo.  La conferma dell’esistenza di un rapporto compromissorio appare ancor più palese anche in virtù del repentino rimpasto operato nella composizione della Giunta. Da un semplice completamento della cosiddetta squadra di governo cittadino (da sette ai previsti 8 assessori), il sindaco è stato discutibilmente costretto a stravolgere la primaria decisione, operando una prematura sostituzione nella Giunta di persone anche di sicura professionalità, con imposte new entry, tra cui anche protagonisti di precedenti esperienze amministrative che certamente non si sono rivelate positive, solo per accontentare gli ordini dei soliti “padroncini” del potere locale. Si consolida l’opinione, pertanto, di questo movimento circa l’assoluta mancanza di serietà e credibilità da attribuire a questa raffazzonata maggioranza di centrosinistra. Uno schieramento che vede ancora una volta comunque il PD recitare a tutti i costi una parte egemone, a sicuro discapito di altre componenti minori, che si rivelano incapaci di reagire a qualsiasi imposizione, accettando un assoluto e succube ruolo nei riguardi del partito di maggioranza relativa, che pur è al suo interno palesemente spaccato in più tronconi, ognuno facente capo ai soliti noti presunti leader. E che può approfittare di una inconsistente e, a volte, accondiscendente minoranza che anche in  occasione della votazione per la nomina del Presidente del Consiglio, non è apparsa nemmeno capace di contrapporsi, in maniera coesa, in quanto non è riuscita a proporre un’unica alternativa candidatura, a dimostrazione di quanto di raffazzonato ci sia anche sul loro versante. Con quali presupposti la città di Matera può sperare di credere in questi discutibili protagonisti della politica locale? E il peggio- a quanto pare- deve ancora venire!



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi