home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.064.504 visualizzazioni ]
30/07/2010 9.48.21 - Articolo letto 6071 volte

Un piano per una mobilità sostenibile

la conferenza di presentazione del Pum la conferenza di presentazione del Pum
Media voti: Un piano per una mobilità sostenibile - Voti: 0
E' stato presentato ieri a Matera
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Sono 16mila i veicoli che giornalmente raggiungono Matera dalle località limitrofe. È questo il dato più significativo che emerge dalla prima fase del monitoraggio effettuato per delineare il Piano Urbano di Mobilità (Pum). Ieri a Matera è stata presentata la prima bozza del documento intermedio che dovrebbe delineare il nuovo assetto viario e del traffico puntando sul potenziamento del trasporto pubblico, la riduzione dell’inquinamento, il miglioramento delle infrastrutture e la dotazione di parcheggi. A introdurre il dibattito è stato l’assessore al ramo, Sergio Cappella. “Lo studio” ha detto “si interseca con la bozza del piano strutturale e con il regolamento urbanistico per superare le criticità della mobilità urbana  attraverso l’analisi del traffico nelle diverse zone e nelle varie fasce orarie”. Elemento fondamentale per regolarizzare la mobilità cittadine è l’incentivazione del servizio pubblico. “In questo senso” sostiene il comandante dei vigili urbani, Franco Pepe “occorre sfruttare una ricchezza unica della città cioè la ferrovia leggera che andrebbe completata fino a Matera Sud. E poi rendere gli incroci più scorrevoli attraverso interventi infrastrutturali. Tra le priorità l’asse viario che va dal cosiddetto incrocio del Pino fino al nodo di via Rosselli e via Annunziatella”. Per la questione del traffico nei Sassi, Pepe è convito che “ci vuole una regolamentazione degli accessi che deve avvenire con il sussidio del trasporto pubblico attraverso una modalità che soddisfi residenti e commercianti”. Lo studio, commissionato alla società Sintagma e presentato dall’ingegner Tito Berti Nulli, ha valutato da dicembre 2009 a maggio 2010 i volumi del trasporto urbano ed extraurbano, quello su ferro, la sosta e l’incidentalità. Per realizzare quanto previsto dal Pum occorrono ingenti risorse che l’assessore al bilancio, Rocco Rivelli, intendere reperire dai fondi Pisus. “La redazione del Pum” afferma “non è solo una questione infrastrutturale ma anche di pianificazione armonica con gli altri strumenti di governo del territorio. Alleggerire il trasporto su gomma è una priorità che si può ottenere con la metropolitana leggera. Il questo senso c’è una linea di intervento dei Pisus proprio per la mobilità sostenibile”. Nell’ottica di definire l’organizzazione di una nuova mobilità urbana a Matera il piano può contribuire a rendere la città più vivibile e sicura. “Restano da sciogliere” sostiene il presidente degli architetti materani, Eustachio Vincenzo Olivieri “nodi come quello dell’accessibilità alla città storica e ai Rioni Sassi che meritano riflessioni e soluzioni condivise. Il dato, poi, che la morfologia urbana di Matera sia definita da un’infrastrutturazione viaria particolare e che, a volte, non riesce a sostenere  i suoi volumi di traffico, pone l’esigenza di prefigurare un sistema di mobilità urbana sostenibile che non gravi sul sistema sociale con inquinamento atmosferico, acustico e con la congestione dovuta ai veicoli promuovendo anche l’uso di mezzi alternativi e del sevizio pubblico”.
Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi