home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.551.003 visualizzazioni ]
27/07/2010 13.00.16 - Articolo letto 6998 volte

Carabinieri e altre Forze di Polizia hanno lavorato incessantemente per fronteggiare incendi

Carabinieri al lavoro per combattere gli incendi Carabinieri al lavoro per combattere gli incendi
Carabinieri al lavoro per combattere gli incendi Carabinieri al lavoro per combattere gli incendi
Carabinieri al lavoro per combattere gli incendi Carabinieri al lavoro per combattere gli incendi
Media voti: Carabinieri e altre Forze di Polizia hanno lavorato incessantemente per fronteggiare incendi - Voti: 0
Complessivamente sono stati mobilitati 50 militari e 25 mezzi
di GIANNI CELLURA
Matera Fine settimana molto impegnativo per i Carabinieri del Comando Provinciale di Matera che, in stretta sinergia con le altre Forze di Polizia, i Vigili del Fuoco ed il personale della protezione Civile, sotto il coordinamento della Prefettura di Matera, hanno lavorato incessantemente per fronteggiare, in modo risolutivo, l’emergenza incendi scoppiata nelle aree del metapontino.
Complessivamente sono stati mobilitati 50 militari e 25 mezzi, per servizi volti ad assicurare l’ordine e la Sicurezza Pubblica nelle aree colpite.
I militari sono stati impiegati per consentire l’afflusso ed il deflusso dei mezzi di soccorso nelle aree interessate, per controllare la viabilità e garantire un deflusso ordinato dei molti turisti e dei veicoli di loro proprietà sgomberati dalle zone di intervento, per prevenire e reprimere fenomeni di sciacallaggio e reati contro il patrimonio favoriti dalla confusione e dal panico, nonché per avviare i primi accertamenti investigativi in merito alle cause dell’incendio ed all’individuazione di eventuali responsabili.
In particolare, già sabato 24 luglio, alle ore 17:00, giungeva presso la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Matera un allarme incendio scoppiato nell’agro del Comune di Pisticci, località Lido 48, che, interessando la pinetra prospiciente gli stabilimenti balneari, in quel momento affollati di bagnanti, poneva a serio rischio l’incolumità di questi ultimi.
Mentre le strutture operative della protezione Civile cominciavano a circoscrivere le fiamme, i militari dell’Arma, unitamente alle altre FF.PP., provvedevano al celere sgombero delle spiagge, facendo defluire persone e veicoli attraverso una via di fuga appositamente approntata in condizioni di totale sicurezza.
Le vie di accesso alla spiaggia sono state prontamente bloccate, deviando il traffico su strade alternative insieme alla Polizia Municipale del luogo.
I Carabinieri hanno lasciato il luogo dell’evento solo dopo essersi assicurati che le fiamme fossero satate completamente domate e che non vi fossero sussistenti situazioni di pericolo per le persone o turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica.
Il giorno successivo, domenica 25 luglio, perveniva presso la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Matera un nuovo allarme incendio, questa volta interessante il territorio di Scanzano Jonico. Ad incendiarsi nuovamente una parte di pineta adiacente la spiaggia molto affollata di bagnanti.
Le fiamme si sono propagate tanto velocemente da raggiungere in poco tempo il bagnasciuga. L’intervento è stato repentino: immediatamente è stata creata una cornice di sicurezza attraverso la quale far evacuare la spiaggia e contemporaneamente perlustrare i territori limitrofi per prevenire il divampare di altri incendi nelle pinete circostanti ed individuare eventuali responsabili.
Due focolai, individuati dai militari dell’Arma durante le perlustrazioni nella zona di Policoro, sono stati prontamente spenti dagli operatori della Protezione Civile.
Rientrato l’allarme incendi, i Carabinieri hanno comunque continuato, per tutta la notte, ad effettuare frequenti passaggi nelle zone interessate al fine di garantire una costante ed attenta vigilanza che permettesse di monitorare la situazione.
Encomiabile il loro lavoro e la loro abnegazione.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi