home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.298.382 visualizzazioni ]
26/07/2010 16.57.51 - Articolo letto 5515 volte

A Matera si attua anche la manutenzione programmata su i monumenti restaurati

Media voti: A Matera si attua anche la manutenzione programmata su i monumenti restaurati - Voti: 0
La Cripta del Peccato Originale interessata dai previsti lavori di manutenzione
di GIANNI CELLURA
Matera Dal 19 luglio u.s. la Cripta del Peccato Originale è stata chiusa alla pubblica fruizione perché interessata dai previsti lavori di manutenzione programmata.
Ancora una volta la Fondazione Zétema rispetta il protocollo definito nel progetto e attua un modello di riferimento per gli interventi conservativi sul patrimonio rupestre meridionale.
Infatti non è sufficiente effettuare restauri esemplari ma è anche necessario operare, ad intervalli temporali stabiliti, interventi di manutenzione sul patrimonio culturale restaurato.
Nel rispetto di tale procedura la Cripta del Peccato Originale sarà interessata da una iniziale applicazione di biocida sia sui dipinti che sulle superfici calcaree, al fine di abbattere la vegetazione e le colonie di cianobatteri che lentamente hanno ripreso forza e presenza nella grotta.
Successivamente si opererà la rimozione di efflorescenze saline e di patine di carbonato nel frattempo apparse sul compendio pittorico. Indi si procederà a una revisione estetica delle stuccature ritoccate, all’abbassamento di tono delle abrasioni, al controllo di eventuali sollevamenti di colore, alla ripulitura degli affreschi.
Si approfitterà della circostanza per una pulizia dei punti luci delle fibre ottiche, per una revisione delle sorgenti luminose e per il controllo manutentivo dell’intero impianto solare di energizzazione.
I lavori saranno ultimati venerdì 13 agosto p.v. in modo che lo straordinario monumento rupestre possa essere riaperto alle visite degli studiosi e dei visitatori sabato 14 agosto.
“La Fondazione Zétema – ha dichiarato il presidente, Raffaello de Ruggieri – è riuscita a rinvenire dal proprio bilancio e da fondi rinvenienti dal progetto Sviluppo Sud dell’ACRI (Fondazione Cariplo di Milano in testa) le risorse necessarie per compiere questa ulteriore attività di tutela di uno dei più prestigiosi monumenti rupestri del Mezzogiorno d’Italia”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi