home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 90.176.351 visualizzazioni ]
19/07/2010 11.18.58 - Articolo letto 6249 volte

Elezione del Consiglio comunale. Una vicenda kafkiana

Salvatore Adduce Salvatore Adduce
Media voti: Elezione del Consiglio comunale. Una vicenda kafkiana - Voti: 1
Considerazioni di Francesco Vespe
di FRANCESCO VESPE
Matera Uno dei miei incubi più atroci che popola i miei sogni è stato cagionato da una visita alla masseria di miei carissimi amici. Mi fecero visitare l’allevamento di bovini. Erano tutte vacche da mungere! Alla mia domanda su che fine avessero fatto i tori; il mio amico mi accompagnò davanti ad un frigorifero nel quale era stipato un bidone come quelli che si usano per contenere l’olio. Dopo averlo aperto tirò fuori dall’azoto liquido fumante un siringone contenente uno strano fluido verde. “Questo è il toro !” Praticamente per quelle povere vacche la frase “ Dio  Maschio e Femmina li creò” non aveva ormai più senso!  Solo femmine gravide di vitellini e di latte. Niente maschi ma solo inseminazione artificiale con lunghe crudeli siringone da infilare nell’utero delle vacche senza tanti complimenti. L’incubo che spesso attraversa le mie notti, dopo quella sconvolgente esperienza,  è che anche il mondo degli uomini  può fare a meno della mia virilità. Leggendo le cronache poi della politica sia nazionale che locale questo incubo sembra rafforzarsi sempre più fino a materializzarsi in realtà. Si badi bene che quando si parla di virilità si intende alludere non solo alla potenza procreativa; ma anche all’esercizio di una responsabilità ferma quanto paterna. La prima virtù, stando al gossip, sembra inesauribile fra la comunità politica ed esercitata nelle forme più strane!  Mentre al contrario, sembra mancare completamente la IIa  Nella kafkiana e grottesca vicenda dell’elezione del presidente del Consiglio comunale di Matera, per l’assoluta mancanza di responsabilità dimostrata da parte di tutti, il mio incubo è diventato proprio realtà. Ma quando sembrava che ci dovessimo ormai rassegnare a che le virtù della virilità non abitasse più fra noi, ecco il lampo di luminosa speranza del quale  disperavi di vederne i bagliori. Il sindaco Salvatore, esercitando finalmente appieno il suo ufficio di “padre” della comunità materana, ha rotto gli indugi e per risolvere la querelle infantile e stucchevole sulla divisione dei soldatini al Comune, ha proposto, per sbloccare la situazione, di assumersi  la responsabilità di indicare  lui un nome da far votare. Nome sul quale ha minacciato di mettere la “fiducia”. Ovvero se il suo uomo non venisse votato è disposto a dimettersi. Sono atti virili ed eroici  ormai rari soprattutto in politica. Non nascondo il mio compiacimento per questo atto di forza così volitivo del nostro sindaco. Ora se riuscisse ad andare fino in fondo nel suo proposito potrò ricacciare finalmente indietro il mio incubo e rassegnarmi serenamente solo alla sottrazione di virilità nel mondo dei bovini. Ma credo che se ciò avvenisse  finirebbe l’incubo non solo per me ma anche e soprattutto per la nostra comunità materana che merita che la nave del governo cittadini abbandoni le secche tribali e prenda il largo per iniziare a navigare in mare aperto! Quindi: go Salvatore go!!  e non mi/ci deludere!



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi