home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.807.604 visualizzazioni ]
16/07/2010 20.08.05 - Articolo letto 5819 volte

SCUOLA DELLA CARTAPESTA CON I FONDI FESR

Media voti: SCUOLA DELLA CARTAPESTA CON I FONDI FESR - Voti: 0
“NON SI PERDA PIU’ TEMPO”
di GIANNI CELLURA
Matera «Il ruolo sempre più significativo dell’artigianato artistico e, in particolare di quello legato all’arte della cartapesta, rappresenta una risorsa su cui è più che mai necessario intervenire per evitare che vada persa». Lo sostiene Leonardo Montemurro, segretario regionale della Cna che segnala l’opportunità offerta dall’asse 5 dei fondi Fesr  (PISUS) relativo alle città capoluogo di Matera e Potenza. L’eredità storica che la città custodisce grazie all’apporto di esponenti come Pentasuglia, Nicoletti e Daddiego (questi ultimi autori del Carro trionfale del 2010) e la presenza in città, negli ultimi 50 anni, di personaggi dell’arte di tutto il mondo ispirati da questi luoghi come Josè Ortega, sono il segnale di uno stretto legame fra arte e territorio che merita di essere valorizzato. 
«Nel corso dell’ultimo Comitato di Sorveglianza FESR – l’organismo composto da rappresenti istituzionali Ministero Sviluppo Economico, Commissione Europea e PES (Partenariato Economico e Sociale) è stata espressa grande preoccupazione relativamente all’utilizzo di quelle somme – spiega -  atteso che l’impegno alla data odierna è di zero euro».
L’opportunità offerta, se sviluppata in tempi e modalità brevi, può diventare strumento di realizzazione di un progetto a lungo voluto dalla Cna.
« Al riguardo come già ricordato da Gianni Schiuma Presidente pro-tempore di Rete Imprese Italia della Provincia di Matera  nel corso dell’incontro promosso dal Comune di Matera sull’argomento svoltosi alcune settimane or sono nella sala consiliare di Via Ridola, le Associazioni facenti capo al nuovo raggruppamento hanno proposto di recuperare i capannoni della Piazza del Carro Trionfale, offrendosi già sin d’ora disponibili ad assumerne la gestione per poter finalmente realizzare la Scuola della Cartapesta ed il Museo del 2 Luglio; il tutto con il supporto della CCIAA di Matera che attraverso il Presidente Tortorelli ha già manifestato tale disponibilità in più occasioni.
Occorre procedere in gran fretta – conclude Montemurro - pena la eventualità di perdere fondi, situazione questa che la nostra Città assolutamente non può permettersi atteso che dal progetto proposto sono preventibili senza dubbio nuovo sviluppo e nuova occupazione nonché un ampliamento dell’offerta turistica cittadina.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi