home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.665.222 visualizzazioni ]
09/07/2010 10.05.57 - Articolo letto 7898 volte

GIRO D'ITALIA A VELA: LA BASILICATA MANTIENE LE PROMESSE

La barca della Basilicata La barca della Basilicata
La barca della Basilicata La barca della Basilicata
La barca della Basilicata La barca della Basilicata
Media voti: GIRO D'ITALIA A VELA: LA BASILICATA MANTIENE LE PROMESSE - Voti: 0
L’EQUIPAGGIO LUCANO HA VINTO QUESTA MATTINA LA 13^ TAPPA, DAL PORTO DEGLI ARGONAUTI A ROCCELLA JONICA
di MARTA OMERO
Pisticci Come promesso ieri al termine della 12^ tappa, l'equipaggio della Basilicata ha vinto questa mattina in solitario la costiera di 130 miglia dal Porto degli Argonauti (Marina di Pisticci) a Roccella Ionica, distanziando di circa 20 minuti Ravenna, che guadagna il secondo posto seguita da Sardegna, Castel San Pietro Terme e Riva del Garda Trentino.

La barca Basilicata guadagna punti preziosi nella classifica generale e raggiunge quota 78 punti, accorciando le distanze dai castellani, in seconda posizione con 80 punti. Riva del Garda Trentino mantiene la maglia rosa con 85 punti.

Partita bene e seconda alla prima boa, la Basilicata è rimasta insieme agli altri equipaggi fino a circa metà del golfo di Taranto, quando, calato il vento, ha deciso di staccarsi dal gruppo per andare a cercare le nuvole sotto costa. Questa scelta tattica ha consentito di procedere a una velocità più sostenuta di quella degli altri equipaggi, che hanno preso la via più breve scegliendo di spostarsi al largo.
La flotta si è ricongiunta nel tardo pomeriggio di ieri all'altezza Capo Rizzuto ma nella notte Regione Basilicata ha staccato gli avversari, prendendo un vantaggio che ha costantemente incrementato fino alla fine.
 
Domani mattina i girini disputeranno la quattordicesima tappa, un bastone nelle acque di Roccella Ionica.
 
L'equipaggio della Basilicata sta emozionando la Regione: dopo un periodo di rodaggio sta dando prova di grande professionalità e passione. Fino ad ora (e siamo soltanto a metà percorso) ha collezionato quattro primi posti, emergendo nelle tappe più lunghe e impegnative e arrivando nella tappa di casa, a Marina di Pisticci, da vincitori con quasi mezz'ora di vantaggio rispetto ai secondi.
 
 
L’ORDINE DI ARRIVO DELLA 13^ TAPPA
 
1) Basilicata Regione Basilicata 2) Ravenna Espresso del Capitano 3) Sardegna Regione Autonoma Sardegna 4) Castel San Pietro Terme ML System 5) Riva del Garda Trentino 6) Trieste Modiano 7) Treviso Gran Moravia 8) Città di Conegliano Ailita
 
 
LA CLASSIFICA GENERALE PROVVISORIA
 
1) Riva del Garda Trentino (85 punti) 2) Castel San Pietro Terme ML System (80 punti) 3) Basilicata Regione Basilicata (78 punti) 4) Sardegna Regione Autonoma Sardegna (57 punti) 5) Ravenna Espresso del Capitano (50 punti) 6) Trieste Modiano (49 punti) 7) Città di Conegliano Ailita (35 punti) 8) Treviso Gran Moravia (27 punti)
 
Il risultato finale si comporrà dei punteggi parziali conseguiti in ognuna delle 24 tappe del percorso del Girovela, da un estremo all'altro dell'Italia.
 
 
L’EQUIPAGGIO DELLA BARCA BASILICATA
 
L’equipaggio della barca Basilicata, guidato dal team manager Mauro Piani, è composto dal timoniere Uladzimir Siamenau del team dell'America's Cup della Bielorussia, da Mauro Piani (tattico), che ha partecipato a diversi mondiali e parte del team di Azzurra insieme a Cino Ricci, dalla giovane promessa Federico Piani (drizze), da Kostantinov Roman (prodiere), da Andrej Morozov e Fabrizio Fioretti (regolatori di vele).
Un equipaggio di professionisti, che da anni veleggiano nelle principali regate del mondo e che hanno creato da subito una forte intesa.
 
"Siamo entusiasti" - ha dichiarato Mauro Piani a nome di tutto l'equipaggio - "di gareggiare per la Basilicata, una regione che, benché abbia due porte su diversi mari, ha sempre puntato sulle bellezze del suo interno e ora si affaccia per la prima volta allo sport della grande vela per fare scoprire ai giovani i valori di questa disciplina. Poter avere una barca e un equipaggio tutto suo può essere per la Basilicata l’inizio di una bellissima storia”.
 
Sul sito www.portodegliargonauti.it e sul sito dedicato alla barca Basilicata www.barcabasilicata.it è possibile seguire le performance dell'equipaggio, leggendo il diario di bordo e scaricando le immagini delle tappe.
 

 

Mauro Piani - Team manager e tattico
Nato a Pesaro il 6 luglio 1956, Mauro Piani è uno dei protagonisti nel mondo della vela. Dal 1975 si dedica alla vela d’altura come regatante, skipper e direttore tecnico sportivo. Si occupa anche di progetti di costruzione e di messa a punto di imbarcazioni da regata.
Ha al suo attivo la partecipazione a due campagne di Coppa America su Azzurra (1982-83 Newport, Rhode Island, USA e 1984-87 Perth, Western Australia), ha fatto parte della squadra italiana Classe Star nel 1984-85 e ha partecipato a tutti i più importanti eventi agonistici dello sport velico negli ultimi vent’anni vincendo regate prestigiose quali il Trofeo Costa Smeralda (1988), la Giraglia (1989 e 1991), il Giro d’Italia a Vela (1991), la Rimini-Corfù-Rimini (1990 e 1992), la Rolex Cup (1998), il Campionato Europeo 12 m S.I. (1998) e il Mondiale Maxi (1999).
Dal 1991 al 1995 si è dedicato alle regate in classe “Open” oceaniche e in equipaggio ridotto, vincendo la regata atlantica Columbus nel 1992.
E’ stato inoltre responsabile della costruzione, project manager e skipper del 50’ Open Wiva, progetto Bruce Farr (1995-97).
Nel 1999 e nel 2007 ha vinto il Campionato del Mondo 12 m S.I.
Negli anni 2002-2003 è stato Direttore Tecnico dell’Open 60’ Tiscali per l’Around Alone (skipper Simone Bianchetti) e dal 2004 al 2006 del Nanni Figaro Sailing Team nel circuito Figaro Beneteau 2.
Nel 2007 e nel 2009 ha vinto il Trofeo Panerai, circuito Mediterraneo delle barche d’Epoca, guadagnando il secondo posto nel 2008.

 
Uladzimir Siamenau - Timoniere
Nato a Minsk il 14 ottobre 1966. Ha iniziato l’attività sportiva molto giovane, all’età di 10 anni.
Vanta molte partecipazioni alle regate nazionali dell’Ex Unione Sovietica e internazionali con
ottimi risultati: Optimist, Cadet, 420, 470, Tornado. Ha navigato nel Mediterraneo, nel Mar Nero, nel Baltico e nell'Oceano Atlantico, effettuando trasferimenti con barche d’ogni tipo.
Arruolato nel gruppo sportivo Arma Rossa dell’URSS, dal 1986 fa parte della squadra nazionale dell’URSS su Tornado in qualità di timoniere.
Ha partecipato al Campionato Mondiale classe America’s Cup San Diego nel 1994.
Vanta due partecipazioni nella Rimini Corfù Rimini, con un 1° e un 2° posto.
Ha collaborato per cinque anni con la flotta G34 del Giro d'Italia a vela di Cino Ricci, a cui ha partecipato, inoltre, per ben 17 volte come timoniere (per la prima volta nel 1989 con la barca Città di Minsk, guadagnando un 1° posto).
Ha partecipato per tre volte al Giro di Sardegna, portando a casa due primi posti e un secondo posto, sempre come timoniere.
2° posto nel Campionato Italiano IMS nel 2005 (timoniere) con la barca russa Transbunker.
1° posto IMS nella Copa del Rey nel 2005 (timoniere) con Transbunker.
3° posto nei Mondiali IMS (timoniere) con Transbunker.
Ha vinto inoltre la Volvo Cup 2006 LASER SB3 con Transbunker.
Nel 38° Trofeo Pirelli-Carlo Negri Cup ha guadadnato il 1° posto con l'imbarcazione russa TP52 Rusal Synergy.
1° posto alla 53° Settimana 3 Golfi Capri, con TP52 Rusal Synergy.
Ha partecipato all'Acura Miami Grand Prix: 3° posto nel 2008 con TP52 Rusal Synergy.
1° posto al Palmavela 2008 Palma de Mallorca con TP52 Rusal Synergy.
Ha preso parte alla MEDCUP TP52, circuito medcup 2007/2008 con l'imbarcazione Rusal Synergy.
 
Roman Konstantinov - Prodiere
Campione del mondo IMS 2006 (Germania) e 6° posto al Mondiale IMS 2005.
Ha all'attivo tre anni di regarte, dal 2007 al 2009, nel circuito Med Cup con l'imbarcazione russa TP 52 "Valars".
 
Fabrizio Fioretti - Regolatore di vele
Ha partecipato a due campionati Med "Farr 40", nel 2002-3 a Key West e nel 2003-4 a Porto Cervo.
2° assoluto nel 2003 nella regata lunga Ventotene - Monastir Cartago.
Ha preso parte agli ultimi quattro trofei Panerai barche d'epoca e ha vinto la Les Voiles de Saint Tropez nel 2007 e nel 2009.
 

Andrej Morozov - Regolatore di vele
2° posto al Campionato Mondiale Soling.
2° e 3° posto al Campionato Mondiale Yngling CISM.
Ha vinto il Giro Sardegna nel 2005 e ha partecipato per tre volte al Giro d'Italia a vela, portando a casa un secondo posto.

 
Federico Piani - Drizze
Una giovane promessa della vela. Ha 17 e respira l'aria delle regate fin da piccolo (inizia con le derive, con l'optimist, a 6 anni).
Figlio d'arte, ha fatto già esperienza insieme a grandi campioni.
Nel 2004 partecipa per la prima volta al trofeo barche d'epoca Panerai e ha fatto parte per tre anni degli equipaggi che l'hanno vinto.
Nel 2010 si classifica 2° al Pasquavela nella classe Comet 21.
 
 
***
 
IL PERCORSO DEL GIROVELA 2010
 
Il Girovela 2010 è partito sabato 19 giugno da Portorose (Slovenia) con un bastone. Domenica 20 gli equipaggi hanno disputato una regata costiera di 16 miglia da Portorose a Muggia, per poi ripartire lunedì 21 giugno alla volta di Marina di Ravenna (100 miglia), dove sono arrivati martedì 22.
Mercoledì 23 giugno hanno disputato un bastone nelle acque di Marina di Ravenna, da cui hanno preso il largo giovedì 24 giugno diretti ad Ancona (75 miglia), dove sono arrivati all'alba di oggi venerdì 25 giugno. Domani, sabato 26, i girini disputeranno il bastone di 15 miglia davanti ad Anconae ripartiranno, direzione Bisceglie, domenica 27 giugno (200 miglia).
Approdati lunedì 28 giugno a Bisceglie, gli equipaggi si sono confrontati mercoledì 30 nella regata di tappa. Hanno ripreso il largo giovedì 1 luglio, alla volta di San Foca (140 miglia), dove hanno disputato il bastone sabato 3.
Domenica 4 luglio la flotta è ripartita alla volta del Porto degli Argonauti (Marina di Pisticci), dove è approdata lunedì 5 dopo 130 miglia di navigazione. Oggi, martedì 6 luglio, gli equipaggi si sono sfidati nel bastone al largo del Porto degli Argonauti e riprenderanno domani, mercoledì 7, la navigazione verso Roccella Ionica (130 miglia), dove sono attesi per giovedì 8 luglio.
È quindi la volta del bastone di Roccella Ionica che si disputerà venerdì 9 luglio. Tappa successiva Tropea, dove le imbarcazioni sono attese domenica 11 luglio, dopo 130 miglia di navigazione. Qui faranno un bastone lunedì 12 luglio e salperanno per Sant'Agnello/Piano di Sorrento martedì 13 (135 miglia), dove arriveranno mercoledì 14 luglio. Giovedì 15 sarà il turno del bastone, mentre venerdì 16 gli equipaggi prenderanno la direzione Nettuno (90 miglia), dove arriveranno sabato 17 luglio, per poi disputare il bastone domenica 18, e ripartire lunedì 19 per Marina Cala de' Medici Rosignano (165 miglia). Qui approderanno martedì 20 luglio, faranno la regata di tappa mercoledì 21 e leveranno le ancore verso l'ultima tappa giovedì 22 (50 miglia). Venerdì 23 luglio sono, infatti, attese a La Spezia, dove si confronteranno nell'ultima, decisiva prova sabato 24.
E' Nicola Cirella, come ogni anno, a dirigere il comitato di regata.
 
***
 
I MELGES 24 PER IL MATCH RACE:
L’EQUIPAGGIO LUCANO HA VINTO LA REGATA DI QUALIFICAZIONE
AL PORTO DEGLI ARGONAUTI
 
Martedì 6 luglio si sono disputate al largo del Porto degli Argonauti a Marina di Pisticci le due prove a match race sui monotipi Melges 24 per la qualificazione al Trofeo Sardegna, al meglio di due prove su tre.
La barca Basilicata ha vinto il match race contro Ravenna con un secco 2-0 e ampio vantaggio.
L'equipaggio lucano parteciperà così alla finale a 4 a Nettuno oltre ad essere ufficialmente invitata ai primi di settembre a contendere il trofeo finale.

Questa regata nella regata, indetta dalla regione Autonoma della Sardegna nell’ambito del Giro ha luogo in tre delle sedi di tappa del Girovela: Ancona, Porto degli Argonauti (Marina di Pisticci) e Nettuno.
Alla finale accederanno i primi tre equipaggi e uno, Sardegna, prequalificato come Defender del trofeo. La finale fra i primi quattro equipaggi si disputerà a Cagliari in settembre in occasione della Round Sardinia Race.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi