home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.800.632 visualizzazioni ]
22/03/2018 08:07:19 - Articolo letto 1827 volte

"Dopo i furti e le rapine a mano armata le imprese chiedono maggiore sicurezza"

Foto di repertorio: Bancomat distrutto (foto SassiLand) Foto di repertorio: Bancomat distrutto (foto SassiLand)
Media voti: "Dopo i furti e le rapine a mano armata  le imprese chiedono maggiore sicurezza" - Voti: 0
Nota di Confapi Matera
Matera Le rapine a mano armata perpetrate negli ultimi giorni ai danni di aziende di Policoro e di Matera, aggiungendosi ai furti compiuti a dicembre 2017 e a gennaio 2018, hanno posto nuovamente al centro dell’attenzione la questione della pubblica sicurezza e dell’incolumità degli imprenditori in tutta la provincia.
Con queste parole il presidente di Confapi Matera, Massimo De Salvo, si è nuovamente rivolto al prefetto Antonella Bellomo per chiedere un incontro urgente al fine di intraprendere un percorso che infonda maggiore sicurezza e tranquillità agli operatori economici.
Infatti, le azioni criminali ai danni di aziende locali destano preoccupazione fra gli imprenditori perché, dopo i furti di mezzi d’opera, merce e attrezzature e le sottrazioni di carburante, si sono verificate rapine in cui sono state esplosi anche colpi d’arma da fuoco, come nell’ultimo episodio della stazione di servizio alle porte di Matera, in una escalation che deve essere fermata prima che provochi danni maggiori.
La descrizione degli episodi malavitosi, la dinamica di come si sono svolti i fatti, l’utilizzo di auto di grossa cilindrata per la fuga, confermano i sospetti che si tratti malviventi in trasferta, cioè provenienti dalla vicina Puglia, probabilmente dalle province di BAT e Foggia.
Si tratta, comunque, di ladri e rapinatori tanto organizzati quanto disperati – se arrivano a sparare e a colpire anche a volto scoperto - e per questo ancora più pericolosi.
Per questi motivi il presidente De Salvo ha chiesto al prefetto di Matera di convocare un incontro in cui si possa discutere delle contromisure da prendere, in modo da tranquillizzare gli imprenditori che oggi vivono in un clima di intimidazione e di insicurezza per l’incolumità personale e per il timore di danni economici alle aziende.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi