home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 77.606.290 visualizzazioni ]
17/05/2017 08:22:37 - Articolo letto 1072 volte

AMMINISTRATIVE 2017 NEL MATERANO, LISTE E CANDIDATI

Elezioni amministrative (foto SassiLand) Elezioni amministrative (foto SassiLand)
Media voti: AMMINISTRATIVE 2017 NEL MATERANO, LISTE E CANDIDATI - Voti: 0
Cinque i comuni chiamati alle urne: Colobraro, Grassano, Policoro, San Mauro Forte e Stigliano. Si vota l’11 giugno dalle 7 alle 23. Possibile doppio turno solo nella città d’Ercole.
di ANTONIO GRASSO
Matera e provincia Amministrative 2017. Sono in tutto 24 i comuni lucani chiamati alle urne domenica 11 giugno per il rinnovo del Consiglio comunale e della carica di sindaco. Di questi 24 centri 5 si trovano nel Materano e sono: Colobraro, Grassano, Policoro, San Mauro Forte e Stigliano. Quattro ritornano alle urne per scadenza naturale del mandato. Solo San Mauro Forte, invece, dopo un anno di gestione commissariale. Si voterà in un solo giorno (dalle ore 7 alle 23 ndr). L’unico centro, sopra i 15mila abitanti, in cui potrebbe esserci il secondo turno è Policoro. Se nessuno dei candidati a sindaco riuscisse, infatti, ad ottenere almeno il 50% più uno dei suffragi il prossimo 11 giugno si dovrà andare al ballottaggio due settimane dopo. E precisamente il 25 giugno. Quattro i candidati alla massima carica istituzionale della città d’Ercole. A partire dal sindaco uscente, Rocco Luigi Leone, che si ripropone per il suo secondo mandato con una coalizione di centrodestra formata da 4 liste, 3 civiche (“Trenta”, “Policoro Pragmatica” e “Avanti con Rocco Leone” ndr) e una politica (Forza Italia), con in testa il vicesindaco uscente Enrico Bianco. Il centrosinistra, invece, candida a sindaco l’ammiraglio Enrico Mascia, alla sua prima esperienza elettorale. A sostenerlo ben 5 liste, 4 civiche (“Lavoro e Sviluppo”, “Uniti per Policoro”, “Alleanza di Centro” e “Casa dei moderati”) e quella espressamente politica col simbolo del Partito democratico. In lizza – per la prima volta - anche il M5S, che candida a sindaco una donna: l’ingegnere Olga Renata Colletta. Rilancia la sfida a Leone anche l’avvocato Gianni Di Pierri, consigliere di opposizione uscente. Cinque, in tutto, le liste a lui collegate all’interno di un vasto fronte civico: “Policoro Futura”, “Policoro Ideale”, “Policoro capitale”, “Policoro rinasce” e “Forza Policoro”. Sedici i consiglieri comunali da eleggere più il sindaco. Come Policoro anche Stigliano si fa in 4. Così come 5 anni fa. Al sindaco uscente, Antonio Barisano (Pd), alla guida della lista “Avanti uniti” si contrappongo – infatti – 3 aspiranti alla carica di primo cittadino. Innanzitutto il consigliere di opposizione uscente e veterano della scena politica cittadina, Rocco Simone, alla testa di una civica ribattezzata “SìAmo Stigliano”. Alla guida di altre due liste civiche, Francesco Micucci con “CambiaMente” e Sante Cristallo “Per Stigliano”. Dodici i consiglieri da eleggere più il sindaco. Alle urne anche Grassano, il comune demograficamente più popoloso dopo Policoro in questa tornata amministrativa. Tre, in tutto, i candidati a sindaco. L’uscente Francesco Sanseverino, a capo di una civica di centrodestra chiamata “Patto per Grassano, proverà a bissare il mandato elettorale ricevuto 5 anni or sono. Ma stavolta avrà due contendenti: un uomo e una donna. Da una parte il dem Filippo Luberto, alla guida di una lista di centrosinistra, e dall’altra la giovane pentastellata, Anna Albanese, new entry col M5S. Anche in questo caso 12 i consiglieri da eleggere più il sindaco. Dieci consiglieri più il sindaco, invece, saranno eletti a San Mauro Forte. A sfidarsi due “vecchie” conoscenze della scena politica locale e del sindacalismo cittadino. Da una parte il già due volte sindaco col Pdl (dal 2002 al 2007 e dal 2007 al 1012) Francesco Diluca, stavolta a capo della civica “Uniti per San Mauro Forte”; dall’altra – invece – Antonio Santochirico, già consigliere provinciale nel decennio 2004-2014 in quota Ds – Sinistra democratica, che si presenta all’elettorato con la civica “San Mauro Forte verso il futuro”. Un remake della sfida del 2007 che vide Santochirico uscire sconfitto dall’allora uscente sindaco Diluca. Sarà una sfida a due anche a Colobraro. Il prima cittadino uscente, Andrea Bernardo (Pd), è in lizza per il terzo mandato consecutivo ma dovrà vedersela con una civica “Oltre Colobraro” capitanata da una donna, Domenica Modarelli. Otto i consiglieri da eleggere più il sindaco.  


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati