home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.338.782 visualizzazioni ]
25/11/2016 12:23:48 - Articolo letto 1507 volte

MATERA: SISTEMAZIONE IDRAULICA DEL TORRENTE JESCE

Inquinamento del Torrente Jesce Inquinamento del Torrente Jesce
Media voti: MATERA: SISTEMAZIONE IDRAULICA DEL TORRENTE JESCE - Voti: 0
LA REGIONE FINANZIA L’OPERA CON 8,8 MILIONI
Matera “Un passo avanti fondamentale per la città e per la qualità del territorio verso il quale  questa amministrazione  pone grande interesse attraverso azioni operative, dopo anni di totale abbandono”.
Così il sindaco ha commentato la comunicazione inviata alla Regione Basilicata. Nel testo si legge: “A seguito  dell’avvenuta pubblicazione del progetto presentato dal Consorzio Terre d’Apulia e approvato dalla giunta regionale della Puglia, su proposta dell’Assessore alle Infrastrutture, Giovanni Giannini, con deliberazione 1429/2016, pubblicata nel bollettino regionale n.110 del 28 settembre 2016, intendo fornire l’apporto collaborativo del Comune di Matera, a cagione delle evidenti ripercussioni che gli interventi progettati avranno rispetto al territorio materano.
In base al sistema informativo – prosegue il sindaco – risulta che attualmente il progetto è in procedura Via e ha ricevuto un finanziamento della Regione pari a 8,8 milioni di euro, un investimento importante che rivela un’attenzione concreta al territorio.
Nell’esprimere il plauso del Comune per questo importante investimento con il quale la Regione Puglia ha accolto le indicazioni della Commissione europea, erogatrice dei fondi Po, volte a privilegiare gli “Interventi su recapiti finali ad elevate criticità ambientale che incidono  negativamente in via diretta sui territori delle Regioni limitrofe”, si rappresenta l’opportunità di avviare un percorso di condivisione e collaborazione, in nome del comune interesse.
Il torrente Jesce rappresenta un peculiare habitat, un solco gravinale, affluente dedlla Gravina di Matera. Occorre, a nostro avviso, porre attenzione agli impatti sull’ambiente (naturale  e storico) che i lavori potranno comportare.
Da una sommaria analisi dei contenuti  progettuali appare prevista la sagomatura del torrente con identica sezione di scavo per tutta la sua lunghezza, con la previsione di lavori  con significativo impatto ambientale.
Gli interventi previsti appaiono oltremodo invasivi e, soprattutto, per molti versi eccessivi all’effettivo bisogno che l’intervento è destinato a soddisfare.
La massiccia “cementificazione” progettata, sembra essere funzionale al solo miglioramento della velocità di scorrimento delle acque (talvolta non ben depurate) e agevola solo  il più rapido allontanamento di esse dal territorio “pugliese”, spostando il problema sul territorio materano.
Pare opportuno, sin d’ora, suggerire il vaglio delle soluzioni destinate a migliorrare la qualità delle acque del torrente tramite l’utilizzo di fitodeuprazione.
Soluzioni che possono senz’altro inibire lo sviluppo di insetti e di cattivi odori sia lungo il tratto pugliese, che lungo quello lucano.
Si evidenzia, inoltre, che il progetto potrebbe rappresentare l’occasione per una più accentuata considerazione agli aspetti di riqualificazione dell’area, mediante la previsione di misure compensative, volte a restituire all’area circostante al torrente tutta la sua importanza naturalistica e storica.
Restiamo disponibili – conclude il sindaco – per ogni ulteriore forma di apporto collaborativo anche mediante apposite audizioni e chiedendo di essere cosrtesemnte informati sul corso del procedimento in oggetto”.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi