home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.029.040 visualizzazioni ]
11/08/2016 20:39:56 - Articolo letto 1677 volte

PITTELLA INTERVENGA PER EVITARE LA “DEPORTAZIONE INTELLETTUALE”

Scuola Scuola
Media voti: PITTELLA INTERVENGA PER EVITARE LA “DEPORTAZIONE INTELLETTUALE” - Voti: 0
Nota del consigliere comunale Vito Sasso
Basilicata "Presidente Pittella, mi faccio portavoce - afferma in nota Vito Sasso, Consigliere comunale di Matera Lavoro e Sviluppo - di un malessere e malcontento, assolutamente fondato, di concittadini e conterranei sia miei che suoi su cui Lei non sta mostrando né interesse né preoccupazione. La questione incresciosa è quella che riguarda i professori costretti a dover partire a seguito dell'adesione alla legge 107/2015 (meglio nota come La “Buona” Scuola). Occorre rilevare che, contrariamente a tutti gli altri uffici regionali scolastici del sud Italia dove i politici ed i loro provveditorati si stanno impegnando per far rimanere quanti più docenti nella loro regione, nella Regione Basilicata questa sensibilità non sta affiorando. La dott.ssa Datena, provveditore regionale, non mostra sufficiente impegno per la ricerca di quei numerosi posti già esistenti, e tale dato è rinvenibile dai posti storicamente esistenti negli scorsi anni scolastici che consentirebbero di eliminare, o comunque di limitare drasticamente, questa deportazione intellettuale forzata. L'attivismo delle ultime ore dei sindacati, recatisi nelle sedi istituzionali, pare abbia aumentato di qualche unità il contingente dei posti in deroga, ma non sono assolutamente sufficienti per tutti coloro, circa 300 tra Matera e Potenza, che operano come professori di sostegno. Sarebbe disdicevole quanto accaduto durante lo scorso anno scolastico, quando professori sono stati costretti ad emigrare, per poi scoprire la presenza di altre cattedre venute fuori magicamente solo durante il corso dell'anno; ciò ha naturalmente favorito altri docenti peggio piazzati nelle graduatorie ad esaurimento. Altrove, non lontano da qui, la politica e le istituzioni preposte stanno svolgendo il proprio ruolo in modo responsabile e fattivo generando quelle condizioni di vantaggio ai propri cittadini che in Basilicata non si intravedono ancora. Esorto quindi espressamente il Presidente Pittella a stimolare l'azione dei vari uffici preposti al fine di rintracciare tutti i posti esistenti per evitare distacchi di cittadini lucani dalle proprie famiglie e dalla nostra terra, ma soprattutto a convocare quanto prima e senza ulteriore perdita di tempo, un tavolo tecnico alla presenza del provveditore regionale dott.ssa Datena, delle sigle sindacali maggiormente rappresentative e dei rappresentanti del comitato neo-costituito delle insegnanti vittime della “Buona” Scuola per evitare un’ulteriore “deportazione intellettuale” che questa Regione non può più permettersi."


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi