home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.567.462 visualizzazioni ]
31/05/2016 18:18:00 - Articolo letto 1338 volte

Pisticci la Città Bianca partecipa ad una iniziativa del Governo Italiano

Rione Dirupo . Pisticci Rione Dirupo . Pisticci
Media voti: Pisticci la Città Bianca partecipa ad una iniziativa del Governo Italiano - Voti: 0
Fino al 31 maggio tutti i cittadini potranno segnalare all'indirizzo di posta elettronica bellezza@governo.it un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare
Pisticci Per recuperare i luoghi culturali dimenticati il Governo mette a disposizione 150 milioni di euro.
Fino al 31 maggio tutti i cittadini potranno segnalare all'indirizzo di posta elettronica bellezza@governo.it un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività o un progetto culturale da finanziare. È sufficiente scrivere qual è il luogo, in che provincia e regione si trova e perché lo segnalate. Il limite previsto per eventuali allegati è di 3MB. Una commissione ad hoc stabilirà a quali progetti assegnare le risorse. Il relativo decreto di stanziamento sarà emanato il 10 agosto 2016.
Quanto il patrimonio diffuso italiano abbia vitale bisogno di interventi di manutenzione è ben evidente a molti. Certo la cifra stanziata per un’operazione di carattere nazionale non sembra un granché. L’assenza di manutenzione di gran parte del nostro patrimonio storico-artistico-archeologico, della quasi totalità di quello meno noto, richiederebbe risorse importanti. Ma l'iniziativa è comunque lodevole.
La mente corre al Dirupo, che può essere davvero il centro per il rilancio culturale di Pisticci.
L'invito quindi è quello di prendersi due minuti ed inviare una mail. Chissà che proprio questo luogo di Pisticci non riesca ad intercettare qualche finanziamento. Se saremo in tanti, tantissimi le speranze aumentano. Condividete sui social questo post con i vostri amici per divulgare la cosa.
Proviamoci, vi invitiamo a copiare e incollare il testo della mail di seguito riportato, che abbiamo già inviato al governo e rendere virale la proposta.
 
Pisticci è “città bianca” del Sud Italia e necessita di interventi di rilancio per vincere i fenomeni di abbandono e spopolamento a partire dal recupero delle identità locali riscoprendone la bellezza.
In particolar modo si pone l’attenzione sul Centro Storico, il Rione Dirupo, e su sei immobili di proprietà pubblica, dall’elevato valore architettonico che per dimensioni e posizione potrebbero avere una funzione importante nel complessivo progetto di rilancio del centro storico. Gli immobili, vuoti e abbandonati da più anni, degradati per incuria, sono fra i pochi di proprietà pubblica nel Centro Storico e precedentemente ospitavano il “museo della civiltà contadina”.
I sei immobili, le tipiche “lammie” pisticcesi su due livelli, necessitano pertanto di interventi di manutenzione straordinaria e rifunzionalizzazione affinchè possano svolgere un ruolo di riferimento tanto per i residenti quanto per  visitatori e nuove presenze.
Il Circolo Legambiente di Pisticci (Matera - Basilicata), con la collaborazione di un sostanzioso gruppo di volontari locali di ogni età, è proiettato al recupero del Centro storico, il Rione Dirupo, per farlo ritornare allo splendore perso negli anni applicando la tecnica della pittura a calce viva con il progetto di rigenerazione urbana dal basso denominato “Imbianchini di Bellezza”. I volontari hanno potuto apprendere la tecnica a calce con l’aiuto e la collaborazione di “mastri” professionisti che da circa due anni,  accompagnano gli appuntamenti con la rigenerazione urbana, solitamente il sabato pomeriggio, armati di calce e pennelli, animati da un forte senso di comunità.
L’approccio proposto è di tipo bottom up, ovvero da un lato i cittadini che si occupano dei beni comuni, dall’altro la Pubblica Amministrazione che attua un progetto prima di recupero poi di valorizzazione e promozione delle identità locali e in particolare di questi luoghi in cui tutta la comunità affonda le proprie tradizioni e radici.
 
Grazie dagli Imbianchini di Bellezza.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi