home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.291.246 visualizzazioni ]
11/05/2016 17:28:30 - Articolo letto 3035 volte

BANDIERA BLU A POLICORO: "SI RAFFORZA IL BRAND MARE DI MATERA"

Costa jonica in estate (foto SassiLand) Costa jonica in estate (foto SassiLand)
Media voti: BANDIERA BLU A POLICORO: "SI RAFFORZA IL BRAND MARE DI MATERA" - Voti: 0
Nota di Paolo Castelluccio di Forza Italia
Policoro “L’assegnazione della Bandiere Blu a Policoro, con la conferma dopo il 2015 di Maratea, assume un significato particolare soprattutto se si pensa che solo qualche settimana fa montava la campagna di media sull’effetto delle inchieste del petrolio sull’ambiente, scoraggiando di fatto i turisti a venire al mare sulla costa ionico-metapontina e con conseguenze persino sulle produzioni agricole e di qualità del Metapontino”. E’ il commento di Paolo Castelluccio (Fi), vice presidente del Consiglio Regionale, sottolineando, inoltre, che il Porto turistico di Marina di Policoro ha ottenuto un prestigioso riconoscimento che “si aggiunge, sempre a Policoro, alla bandiera verde, vale a dire l’indicazione dei medici pediatri di spiaggia e mare 'a misura di bimbo'. I pediatri hanno sempre privilegiato le spiagge con specifiche caratteristiche attrezzate ove ci fosse la presenza degli assistenti di spiaggia, indispensabili per intervenire in caso di emergenza, e questo anche "per la garanzia di pulizia, perciò sicurezza, e per la presenza anche di un bar che possa rispondere alle varie esigenze dei bambini, per esempio per lo spuntino di metà mattinata, la merenda, oppure anche per scaldare latte o altri pasti per i più piccini".
Nel sottolineare che la  Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 49 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ON (UNEP-Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo) con cui la FEE ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale e riconosciuta dall’UNESCO come leader mondiale per l’educazione ambientale e l’educazione allo sviluppo sostenibile, Castelluccio aggiunge che “quando parliamo del Metapontino come “mare di Matera” della Capitale Europea della Cultura 2019 e patrimonio dell’Unesco intendiamo mettere a rete risorse ambientali e naturalistiche e di salute come le spiagge del Metapontino con il patrimonio storico-artistico-culturale di Matera. Tutto ciò ci deve spronare ad indirizzare la politica di gestione regionale e locale verso un processo di sostenibilità ambientale. Si tratta perciò, a partire dalle bandiere blu e verde, di rafforzare il brand “Mare di Matera” con azioni ed iniziative che attraggano i differenti target, dalle famiglie con bambini piccoli, ai giovani, agli anziani, agli appassionati della vacanza cultura-benessere puntando inoltre sulle risorse archeologiche e culturali di Metaponto e Policoro”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi