home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.115.075 visualizzazioni ]
31/03/2009 19:00:00 - Articolo letto 5529 volte

MATERA NELL’ASSOCIAZIONE “SUD ITALIA PROVINCE UNESCO”

Media voti: MATERA NELL’ASSOCIAZIONE “SUD ITALIA PROVINCE UNESCO” - Voti: 0
Provincia di Matera
di GIANNI CELLURA
Italia Matera, 31 marzo 2009 - Siti Unesco, etichetta di prestigio per poche realtà del Paese che custodiscono tracce di un passato antico, ma che sono anche esempi di un ambiente irripetibile, unico. Nella mappa di quest’Italia dalle meraviglie che più meraviglie non si può c’è anche Matera con l’architettura mozzafiato dei Sassi, una città che nel 2019 si prefigge di conquistare l’ambito riconoscimento di Capitale Europea della Cultura. Non sarà impresa facile vista la concorrenza e soprattutto gli interessi di natura economica che sottendono questa affermazione. In ogni caso la città ci prova e per sostenerla in questo non facile percorso è scesa in campo anche l’Amministrazione provinciale con la sua adesione all’associazione “Sud Italia Province Unesco”. Matera, insieme ad altre 13 località del Paese, è in questa speciale rassegna del bello italiano, in particolare del Mezzogiorno del Paese. Tutti insieme (Agrigento, Bari, Benevento Caserta, Catania, Enna, Medio Campidano, Messina, Napoli, Ragusa, Salerno, Siracusa e ovviamente Matera) per dare a quella che singolarmente sarebbe stata un’Italia minore del turismo le caratteristiche di una realtà interregionale di ampio respiro in grado di contrastare i consolidati “santuari” nazionali che annualmente attraggono milioni di visitatori. Non a caso l’obiettivo dell’associazione dei siti Unisco del Mezzogiorno per la creazione di una rete di competenze è finalizzato a promuovere e sostenere lo sviluppo socio economico delle autonomie locali del Sud d’Italia attraverso la valorizzazione, il rafforzamento e l’integrazione su scala interregionale ed euromediterranea del patrimonio culturale, naturale e paesaggistico. Dei 43 siti Unesco italiani, 14 sono ubicati nel Mezzogiorno. Tredici sono annoverati come patrimonio culturale, uno (le Isole Eolie) è invece riconosciuto come patrimonio naturale. La neonata associazione potrà contare su risorse economiche importanti pari a 2 milioni di euro per la redazione di un progetto destinato all’utilizzo di 100 milioni di euro rivenienti da fondi europei. “Quello che metteremo insieme con l’itinerario previsto che toccherà le province interessate è un viaggio a mio parere affascinante perché attraverso i siti da raggiungere e visitare il turista potrà avere oltre che una conoscenza specifica di una parte per certi aspetti ancora segreta e poco conosciuta dell’Italia, anche una presa di contatto diretta con la lunga storia dell’uomo. E in questo senso – evidenzia l’assessore provinciale Francesco Labriola – Matera diventa un concentrato di un affascinante cammino che si sviluppa da almeno cinquemila anni. Il Comune di Matera sta facendo la sua parte, noi della Provincia intendiamo sostenerlo in questa missione ad alto valore aggiunto convinti che solo un programma ricco di sinergie possa far approdare la città al conseguimento, nel 2019, del traguardo di Capitale Europea della Cultura. Per questo credo che i due enti debbano operare in stretta collaborazione in modo da garantire alla città indici più alti di gradimento da parte di coloro che nel 2013 dovranno determinare la scelta definitiva tra le realtà partecipanti a questa singolare graduatoria che non può prescindere, a mio avviso, dalla considerazione anche del possesso della prestigiosa etichetta di sito sotto la tutela dell’Unesco”.


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi