home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 90.200.030 visualizzazioni ]
05/04/2016 21:21:40 - Articolo letto 1732 volte

Pisticci: Il Comune si costituirà parte civile nella vicenda del traffico dei rifiuti

Vito Di Trani, sindaco di pisticci Vito Di Trani, sindaco di pisticci
Media voti: Pisticci: Il Comune si costituirà parte civile nella vicenda del traffico dei rifiuti - Voti: 0
Di Trani: "Non abbiamo mai abbassato la guardia e in questa brutta vicenda continueremo a difendere il territorio dagli attacchi scellerati"
Pisticci Sulla vicenda del traffico illecito dei rifiuti provenienti dal COVA di Viggiano, il Procuratore Antimafia Franco Roberti utilizza parole inequivocabili: “Siamo di fronte a una organizzazione criminale di stampo mafioso organizzato su base imprenditoriale”.
Tra i terminali di quei rifiuti, com’è noto, vi è l’impianto di depurazione di Tecnoparco S.p.A. di Pisticci Scalo.
Il Sindaco di Pisticci Dr. Vito Di Trani ha ripetutamente manifestato la sua preoccupazione, e dell’intera Amministrazione Comunale, in merito alle sostanze inquinanti conferiti presso Tecnoparco anche in relazione ai codici CER con cui uscivano dal COVA.
“Sulla materia è corposa la corrispondenza tra Comune di Pisticci e i vari Uffici interessati, adesso si scopre che è avvenuta, ad opera di un organizzazione mafiosa organizzata su base imprenditoriale, la falsificazione dei codici che ha comportato un risparmio notevole dei costi di smaltimento a dispetto delle continue richieste di utilizzo delle migliori tecnologie nell’intera filiera del petrolio”. - dice il Sindaco Di Trani -  “numerosi sono stati i tavoli tecnici dove, sistematicamente, si tendeva a minimizzare la gravità di ciò che accadeva, ma non siamo qui a dire che noi avevamo ragione perché oggi prevale la preoccupazione per i danni provocati dall’illecito traffico di rifiuti ai cittadini tutti, ai lavoratori della Valbasento, all’ambiente e all’economia dell’intera area geografica” - e annuncia - “il Comune di Pisticci si costituirà parte civile per tutelare i cittadini da chi si è reso responsabile della devastazione del territorio. Non abbiamo mai abbassato la guardia e in questa brutta vicenda continueremo a difendere il territorio dagli attacchi scellerati”. Il Sindaco ha poi rivolto il suo pensiero ai lavoratori degli stabilimenti posti sotto sequestro che vivono momenti di incertezza: “Esprimo vicinanza e solidarietà ai lavoratori, vittime della dabbenaggine di chi ha posto il profitto davanti a ogni altra cosa. Noi saremo sempre al fianco dei lavoratori e li sosterremo in ogni momento”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi