home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.807.941 visualizzazioni ]
05/04/2016 18:05:42 - Articolo letto 1795 volte

A BERNALDA RIPRENDE L'ATTIVITA’ FATTORIE SPORTIVE

Crosso di Primavera a Bernalda Crosso di Primavera a Bernalda
Media voti: A BERNALDA RIPRENDE L'ATTIVITA’ FATTORIE SPORTIVE - Voti: 0
Domenica la prima edizione del “Cross di Primavera”
Bernalda Con la prima edizione del “Cross di Primavera”, che si è svolto domenica a Bernalda presso la Fattoria Sportiva “Mastrangelo”, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “BERNALDA RUNNER’S”, dal CR FIDAL Basilicata, (con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Bernalda) ha ripreso l’attività delle Fattorie Sportive che aderiscono alla Cia Basilicata.  La gara (40 partecipanti su una distanza di 7 km)  si è tenuta su una pista cross-running ricavata all’interno dell’azienda agricola. Fattoria Sportiva Mastrangelo,  Cia e Fidal concordano sul comune interesse a coniugare, con una serie di iniziative raccolte in un format, la cultura del territorio e la cultura dello sport, individuando nel comune sistema di valori del mondo rurale e dell’atletica leggera un utile contesto per promuovere nel cittadino corretti stili di vita. Nello specifico, le due organizzazioni riconoscono nelle “manifestazioni sportive nazionali e internazionali, oltre che in eventi collegati, l’occasione per la diffusione dei rispettivi ambiti operativi promozionali e culturali”. Ma la vera “comunione d’intenti” tra Cia e Fidal è nata con il progetto “Fattorie Sportive”, che ha l’obiettivo di portare l’atletica, non solo intesa in senso agonistico, fuori dalla città e immergerla in campagna e nei parchi, in un ambiente naturale ma strutturato promuovendo l’ospitalità, i prodotti e i servizi delle imprese agricole e degli agriturismi. Al centro del progetto ci sono i cosiddetti “percorsi intelligenti”: vere e proprie piste di allenamento nel verde, ad alto contenuto tecnologico, in cui correre o camminare immersi nei luoghi dove la cultura agroalimentare è di casa. Unire la pratica sportiva alla vacanza in campagna, integrando la voglia o la necessità di movimento alla conoscenza del territorio e dei prodotti agroalimentari locali. E' questo l'obiettivo dell’Azienda Mastrangelo, in cui la campagna diventa una sorta di palestra a cielo aperto, in cui poter fare una vacanza "sportiva" immersi nei luoghi dove la cultura agroalimentare e del vivere sano è di casa, scoprendo (e assaggiando) quali sono e come si producono tutti quegli alimenti indispensabili per una dieta corretta ed equilibrata. La “Fattoria Sportiva” Mastrangelo è dotata di una pista brecciata ed omologata di 500 mt che si sviluppa su un percorso di 10 stazioni destinate agli esercizi a corpo libero e con attrezzi, inoltre la pista continua per altri 500 mt in sterrato per il cross-running. Al centro del percorso è stata allestita un’area per attività sportiva libera ed un gazebo in legno regolamentare per attività e gare di arti marziali; l’azienda è dotata, inoltre, di parcheggi auto all’aperto custoditi ed ombreggiati e spogliatoi con servizi igienici (uomo/donna/disabili). Paolo Carbone della Cia lucana evidenzia l’obiettivo dell’iniziativa presentata all’Expo di Milano che si aggiunge a quella di educazione alimentare per ragazzi e sportivi per una dieta corretta ed equilibrata, fondamentale sia per l’atleta professionista sia per chi fa movimento per stare bene o per affrontare un percorso riabilitativo dopo un infortunio. Sarà dato largo spazio inoltre alle pratiche sportive orientali, alle arti marziali e alle pratiche di meditazione all’aperto ma anche sentieri naturalistici, percorsi culturali ed archeologici, trekking e molte altre attività all’aria aperta integreranno l’offerta turistica nel territorio del Metapontino noto per il turismo balneare. Per i più giovani ci saranno i camp junior in cui le attività sportive si alterneranno con attività ludico-ricreative, il tutto promuovendo anche l’educazione alimentare con spuntini e menù fatti rigorosamente di frutta di stagione e cibi biologici, tipici e certificati.
Ma in concreto cosa si può fare in una Fattoria Sportiva? Oltre a mangiare bene, vivere l’ambiente rurale, passare una vacanza a contatto con la natura l’appassionato o l’atleta può divertirsi, allenarsi, avendo la certezza del rilevamento dei tempi di passaggio. Al termine della corsa potranno essere prodotti automaticamente i tempi realizzati e consegnati in varie modalità. Volendo si può creare un ranking di ogni impresa agricola dove gli ospiti (sportivi e non), dopo ogni prova, possono individuare in quale posizione si colloca la loro prestazione. Non solo, attraverso il sito internet appositamente realizzato si potrà creare una community virtuale per condividere esperienze, sensazioni, conoscenze, emozioni.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi