home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.559.078 visualizzazioni ]
04/03/2016 13:06:01 - Articolo letto 2557 volte

SINUS: VITTORIA IN CAMPIONATO, ORA CREMONA

Sinus Hockey vs Cerceda a Matera Sinus Hockey vs Cerceda a Matera
Media voti: SINUS: VITTORIA IN CAMPIONATO, ORA CREMONA - Voti: 0
La squadra di Nuno Resende ottiene un grande successo, ora il ritorno di Coppa per aggiornare ancora la storia
Matera Buona la prima da Cremona per la Sinus Hockey Matera, che porta a casa tre punti fondamentali per il campionato e prova a risalire la classifica, sfruttando anche gli altri scontri diretti previsti nella giornata “spezzatino” che tra Coppa Italia e Coppe europee ha dilazionato la ventunesima giornata della serie A1 in cinque giorni, dal primo al 5 di marzo. Intanto, la squadra di mister Nuno Resende ha fatto la sua parte, vincendo sul difficilissimo campo di Cremona per 5-2, con un capitan Valerio Antezza in grande spolvero, autore di una tripletta e con il doppio sigillo dell'onnipresente Mattia Ghirardello.
Una vittoria fondamentale per il gruppo del presidente Gaetano Casino, che intanto guadagna il quarto posto, superando Viareggio (che questa sera affronterà in trasferta la terza forza del campionato, Breganze). In qualunque caso, i materani avranno recuperato punti sulle dirette concorrenti, restando a sei punti dalla capolista Forte dei Marmi. Una lotta importante e sempre più emozionante. Emozioni e sensazioni positive che torneranno a viversi alla Tensostruttura di Matera tra pochi giorni, martedì 8 marzo alle ore 20,45 per una nuova super sfida, quella contro il Breganze. Un altro scontro diretto per continuare a sognare in grande e migliorare ulteriormente la posizione play off scudetto.
“E' stata una buonissima partita quella che abbiamo affrontato ieri sera – ha confermato il capitano della Sinus Hockey Matera – Solo per un attimo, con il ritorno di Cremona e i due gol di Civa c'è stato un nostro calo, subito rientrato da altri gol nostri. Comunque siamo stati molto bravi a gestire l'intera partita, mettendo in campo la nostra mentalità e il nostro stile di gioco, costruendo tantissimo e creando una serie importante di occasioni da rete, sfruttate poco. Ma, tutto sommato, possiamo dirci davvero soddisfatti del risultato e di aver recuperato punti sulle nostre rivali”. Anche perchè ci saranno altri scontri diretti e altre occasioni. “Affronteremo poi Breganze e Monza in casa prima della sosta – ha ripreso Antezza –. Bisognerà finire in crescendo per poter recuperare ulteriori punti pesanti e poi prenderci una meritata pausa, dove potremo recuperare un po' di risorse e allenarci bene, cosa che non accade da tanto tempo, visti i tantissimi impegni ravvicinati e i continui sostamenti”.
Ovviamente, la mente è concentrata verso obiettivi ben precisi, che pian piano stanno riscrivendo la storia dell'hockey materano. Prima le semifinali di Coppa Italia, poi i primi quattro posti in campionato e, ultima ma non ultima, la final four di Coppa Cers. Nessuno di questi traguardi era stata mai raggiunto prima. “Ovviamente il nostro obiettivo primario è quello di classificarci tra le prime quattro in campionato – ha ammesso il capitano della Sinus Matera –. Ma la storia la stiamo costruendo passo dopo passo. Peccato per le finali di Coppa Italia, che volevamo vincere. Ma, abbiamo sicuramente acquisito in quell'occasione esperienza e maturità che servono per vincere queste competizioni in futuro. Poi le final four di Coppa Cers sono vicinissime, e la seconda gara in pochi giorni a Cremona dovremo gestirla bene. Non possiamo certamente pensare di abbassare la guardia, considerando la difficoltà di una pista che, nonostante l'abbiamo giocata solamente ieri, resta difficile e complicata. Forse ancora di più in così pochi giorni. Ma siamo molto concentrati sull'obiettivo finali, quindi non abbiamo nessuna intenzione di mollare alcun colpo e continuare a fare bene in ogni dettaglio e in ogni gara”. La sfida è lanciata anche per la Coppa Cers al Cremona. Appuntamento domani sera alle ore 20,45.
 
IL TABELLINO DELLA GARA DI CAMPIONATO
HOCKEY CREMONA – SINUS HOCKEY MATERA 2-5 (pt 1-2)
HOCKEY CREMONA: C. Piras, F. Balmaceda, M. Zucchetti, L. Marchini, P. Jara, M. Cristia, M. Civa, A. Vallina, M. Brioschi. All. A. Civa.
SINUS HOCKEY MATERA: J. Lopez, V. Antezza, L. Santeramo, M. Ghirardello, J. Cellura, D. Borsi, G. Romero, V. Grimalt, G. Melillo. All. N. Resende.
ARBITRI: Galoppi e Molli.
RETI: 4'07” pt (rig.) M. Ghirardello (M), 21'50” pt (rig.) M. Civa (C), 24'07” V. Antezza (M). 2'17” st M. Ghirardello (M), 5'59” M. Civa (C), 17'22” st V. Antezza (M), 22'09” st V. Antezza (M).



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi