home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.343.402 visualizzazioni ]
06/01/2016 13:05:27 - Articolo letto 1735 volte

Manicone invita Italcementi a ritirare la querela Pio Acito

Italcementi Matera Italcementi Matera
Media voti: Manicone invita Italcementi a ritirare la querela Pio Acito - Voti: 0
"In questi anni il dialogo istituzionale si è avviato, sono stati richiesti monitoraggi, i cui risultati né sono completi, né sono certi dal punto di vista scientifico"
Matera Riceviamo e pubblichiamo la nota del consigliere comunale di maggioranza, Paolo Manicone in merito alla querela che Italcementi avrebbe inoltrato nei confronti dell'ambientalista Pio Acito:

"In questi giorni apprendiamo la notizia che l’ITALCEMENTI porta in Tribunale a Matera l’arch. Pio ACITO, noto e storico attivista di LEGAMBIENTE.

Pio è quello che a Matera si è speso da anni per la tutela del territorio e per aver spesso promosso progetti con i bambini, riguardanti la CULTURA del rispetto dell’ambiente.
Pio, può risultare più o meno simpatico, il suo modo di essere condivisibile o non condivisibile, ma una cosa è certa, è uno di quelli a cui si guarda quando i temi affrontano il rapporto tra l’ambiente e la nostra comunità.
L’ITALCEMENTI, chiede dialogo, ma ho imparato dalla vita che i dialogo non è mai “mostrare i muscoli” o peggio ancora “colpire uno per tutti”.
Chiedo umilmente, come cittadino materano, e come consigliere comunale, che l’ITALCEMENTI ritiri la sua denuncia, e cominci un dialogo, anche con i “PIO ACITO”.
Penso che la nostra comunità, da anni, consentitemi di dire questo, poi fate voi, sopporta a mala voglia la convivenza con questa azienda, specialmente quando pensiamo che è insediata nel bel mezzo di villaggi trincerati del neolitico, siamo CAPITALE della CULTURA anche per questo!
In questi anni il dialogo istituzionale si è avviato, sono stati richiesti monitoraggi, i cui risultati né sono completi, né sono certi dal punto di vista scientifico, e quindi per questo che dovremmo pensare, che il nostro onore è stato intaccato?
Difendere la propria comunità, custodire la storia, tutelare l’ambiente, deve essere considerato disonorevole?
Questa comunità chiede verità, chiede tutela;  chi usa il dialogo, esercizio difficile, non mostra i muscoli.
Pio ACITO è uomo tenace, saprà difendersi.
La mia speranza è che qualche dirigente illuminato di ITALCEMENTI, intervenga, ritiri la denuncia, e dialoghi con la comunità.
In ultimo, mi farò promotore con il Sindaco di Matera Raffaello DERUGGIERI e con il Consiglio Comunale, di occuparsi della questione “Italcementi/Acito”, chiedendo che l’azienda ritiri la denuncia, e si ricerchi al più presto soluzioni che abbiano alla base il rispetto della sostenibilità ambientale e la difesa della salute pubblica.
“Chi parla con il cuore può anche sbagliare, ma a volte gli sbagli vanno ricercati in se stessi”."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi