home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 83.358.722 visualizzazioni ]
03/01/2016 11:36:04 - Articolo letto 1321 volte

ANCHE IN PROVINCIA POTENZA ANDAMENTO TURISTICO POSITIVO

Michele Tropiano, presidente di  Federalberghi Michele Tropiano, presidente di Federalberghi
Media voti: ANCHE IN PROVINCIA POTENZA ANDAMENTO TURISTICO POSITIVO - Voti: 0
Commento del Presidente di Federalberghi-Confcommercio Potenza, Michele Tropiano
Potenza Non c'è solo il “boom” di arrivi e presenze in alberghi e ristoranti a Matera. L'andamento è decisamente positivo anche in provincia di Potenza che, però,  solo   di immagine ha beneficiato dell'effetto Matera. Gli albergatori e ristoratori del Potentino dopo un andamento soddisfacente del movimento turistico a Natale e Capodanno, guardano  adesso con ottimismo all'Epifania addirittura in crescita. È il commento del Presidente di Federalberghi-Confcommercio Potenza, Michele Tropiano,  alla lettura dei risultati di un’indagine previsionale della federazione sui consumi turistici degli italiani per l’Epifania.
L’alloggio preferito anche per questo ponte dell'Epifania sarà la casa di parenti o amici nel 35,6% dei casi (rispetto al 41% del 2015), seguito dall’albergo col 23,9% (vs 24,4%). La durata media si attesterà sulle 3 notti e la spesa media si aggirerà sui 407 euro (rispetto ai 414 euro del 2015), di cui 393 Euro per chi rimane in Italia e 625 Euro per chi va all’estero, che genereranno un giro d’affari di circa 494 milioni di Euro (rispetto ai 510 milioni di euro). “Non possiamo ignorare – aggiunge Tropiano – le valutazioni critiche del sindaco di Maratea Cipolla, non solo riferite all'assenza di promozione diretta in occasione della lunga trasmissione della Rai che ha goduto di risorse regionali, tenuto conto che albergatori-ristoratori-commercianti  della città tirrenica rispondendo all'iniziativa della Pro Loco La Perla hanno rafforzato l'impegno per queste festività partecipando attivamente alla Notte Bianca. Maratea è una valida opportunità di vacanza per il classico periodo Natale-Capodanno e quindi si può fare di più per la promozione e l'allungamento della stagione. Il Consorzio degli albergatori marateoti lo ha già dimostrato durante la scorsa estate con buoni risultati e poca attenzione istituzionale regionale. Come deve avvenire in altre aree della provincia, Vulture, Val d'Agri e Pollino, su tutte. Il turismo naturalistico – dice il presidente di Federalberghi – nei due Parchi nazionali è ancora troppo limitato rispetto al fascino di attrattività e ai numerosi itinerari, oltre che per l'ambiente, l'archeologia, l'enogastronomia, i beni culturali. Ci sforzeremo comunque di costruire con i colleghi materani più solide collaborazioni tenuto conto dell'alto numero di pernottamenti che si è registrato negli alberghi di Altamura, Santeramo, Gravina, Bari, ecc. mentre i  nostri alberghi hanno lavorato con troppe camere vuote. Ma affrontiamo il 2016 con più ottimismo. All’avvio dell’anno nuovo -conclude Tropiano- ribadiamo come Governo e Parlamento debbano decidere immediatamente una strategia condivisa per fare in modo che i segnali di ripresa di uno dei settori maggiormente trainanti l’economia nazionale possano essere adeguatamente supportati e consolidati”. 
Il valore di propensione al viaggio supera di 5 punti percentuali quello del dicembre 2014, mentre – conferma un'analisi di Confcommercio - il numero medio di notti per viaggio per i prossimi tre mesi cresce del 12 per cento, attestandosi a 3,8 notti per viaggio.
"Un quarto degli Italiani si dice ottimista per il 2016, anche grazie alle manovre varate dal governo", dice la nota, spiegando che "il successo di Expo è stato un traino per tutta l'economia italiana" e che "sono proprio i giovani che credono maggiormente nella crescita economica nazionale". Segnali positivi che si ripercuotono anche sulla propensione ai viaggi degli Italiani, soprattutto in Italia.
Tra le mete più gettonate per l'inizio del 2016, per oltre tre Italiani su quattro, sono le città d'arte e località di montagna.
A livello europeo a guidare la classifica è la Spagna, come lo scorso mese, davanti a Regno Unito e Francia.
Il mese di dicembre si presenta positivo per i viaggi degli italiani, con una sorpresa: il Nord Africa torna in cima alle preferenze. Si dimezza intanto la paura di volare. Il livello generale di paura rimane "molto elevato", nonostante un piccolo calo rispetto alla rilevazione di novembre (da 50 a 45%).



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi