home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.800.699 visualizzazioni ]
07/12/2015 20:01:07 - Articolo letto 1170 volte

Vigili del Fuoco: Conclusi i festeggiamenti in onore di S. Barbara

Santa Barbara 2010 a Matera - vigili del fuoco Santa Barbara 2010 a Matera - vigili del fuoco
Media voti: Vigili del Fuoco: Conclusi i festeggiamenti in onore di S. Barbara - Voti: 0
E' stato calata la bandiera italiana unitamente a quella francese in ricordo delle vittime di Parigi del 13 novembre
Matera Si sono conclusi i festeggiamenti in onore di S. Barbara; alla presenza delle principali autorità religiose, militari e civili e di un folto pubblico di scolaresche il personale del Comando dei Vigili del Fuoco di Matera ha onorato anche quest'anno la Santa Patrona.
Nel corso della cerimonia, iniziata con la celebrazione della S. Messa presieduta dal Vescovo di Matera, S.E. Mons. Ligorio, sono state inoltre consegnate le onmorificenze al personale in servizio ed in quiescenza.
Sono stati insigniti con il Diploma di Lodevole Servizio i Capi Squadra Esperti Giancipoli Michele e Pisciotta Emanuele mentre ha ricevuto la Croce di Anzianità il Vigile Coordinatore Olivieri Mario.
Al termine della cerimonia religiosa il personale in servizio ed i pensionati dell'Associazione dei Vigili del Fuoco hanno dato dimostrazione delle proprie abilità con un saggio costituito da più momenti: una simulazione di incendio di appartamento con soccorso a persona ferita, una esibizione del Nucleo Cinofilo di Matera, una simulazione di incidente stradale, una dimostrazione delle abilità nello spegnimento di bombole di GPL.
Il saggio è proseguito con un momento di partecipazione del personale dell'Associazione dei Vigili del Fuoco che ha visto anche il coinvolgimento di alcuni bambini.
In conclusione, sulle note dell'inno di Mameli, gli specialisti del Nucleo SAF hanno calato lungo il castello di manovra la bandiera italiana unitamente a quella francese in ricordo delle vittime dio Parigi del 13 novembre.
Il Comandante Provinciale, soddisfatto della cerimonia, ha ringraziato tutti i presenti.

Di seguito il discorso del Comandante Provinciale ing. Francesco Salvatore.

"Ringrazio S.E. l’arcivescovo di Matera, Salvatore LIGORIO per aver officiato questa S.Messa.
Ringrazio tutte le Autorità religiose, militari e civili intervenute.
 
 
“Omnis pro alieno audentia” - Per gli altri ogni ardire.
 
E’ questo il motto che caratterizza il Comando P.le VVF di Matera.
 
Cosa ci rivela, cosa esprime questo motto, apparentemente emblematico ?
Ci rivela il compito istituzionale primario del CNVVF !
Il motto indica che tutte le azioni connesse agli interventi svolti dai VVF sono ad esclusivo vantaggio ovvero ad esclusivo servizio degli altri.
I VVF sono ad esclusivo servizio degli altri.
E chi sono questi "altri" ?
Sono coloro che hanno bisogno del soccorso; sono coloro che hanno bisogno di aiuto; sono coloro che soffrono,  che patiscono, che rischiano la vita o le proprie cose, ad es. per via degli sfavorevoli eventi naturali o per via degli incendi o per via dei disastri conseguenza di fenomeni fisico-chimici di varia natura !!
In un gergo più tecnico diremmo: "Il Corpo nazionale, al fine di salvaguardare l'incolumità delle persone e l'integrità dei beni, assicura gli interventi tecnici caratterizzati dal requisito dell'immediatezza della prestazione, per i quali siano richieste professionalità tecniche anche ad alto contenuto specialistico ed idonee risorse strumentali, ed al medesimo fine effettua studi ed esami sperimentali e tecnici nello specifico settore."
 
Nella ricorrenza di S.Barbara, Patrona del CNVVF tengo a sottolineare il senso del dovere e il sacrificio dei VVF a favore della popolazione. Significativi appaiono gli interventi compiuti nei più recenti terremoti dell’Emilia Romagna e nel 2009 in Abruzzo.
 Ma non meno rilevanti sono i 700.000 interventi compiuti annualmente dai Comandi Provinciali VVF in tutta Italia.
Ringrazio tutto il personale del Comando di Matera per quanto svolgono quotidianamente sul territorio di questa provincia (sono ben 4375 gli interventi di soccorso tecnico urgente compiuti in un anno, precisamente dal 4 dicembre 2014 al 3 dicembre 2015).
Ringrazio il personale del Settore Amministrativo e Tecnico-Informatico per il lavoro svolto quotidianamente (sono ben 321 i procedimenti di prevenzione incendi portati a compimento, tra progetti, sopralluoghi per rilascio di Certificati di Prevenzione Incendi, ed altro; e sono ben 97 i servizi di vigilanza effettuati essenzialmente nelle attività di pubblico spettacolo).
Ringrazio la Sezione dell’Associazione dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale di Matera (presente a questa cerimonia come ogni anno), per l’attività svolta nell’ambito della Consulta della Legalità e Sicurezza Stradale, nonché nel Progetto Ambiente Sicuro Infanzia  (ben 1881 ore effettuate e ben 4350 i soggetti, alunni e adulti, cui è stata somministrata la formazione); li ringrazio anche per la collaborazione fattiva nella organizzazione della festività di S.Barbara.
Ringrazio le OO.SS. provinciali di Matera per l’importante  e concreto contributo svolto quotidianamente, utilissimo ed ineludibile per realizzare la crescita di questo Comando provinciale VVF di Matera.
Cito volentieri il messaggio augurale pervenuto dal Capo del Corpo Nazionale dei VVF, ing. Gioacchino Giomi.
“Il Paese, che ripone fiducia nella nostra affidabilità, si aspetta da noi il massimo, soprattutto in termini di tempestività, efficienza  e capacità tecnico-operativa. La risposta alla domanda di sicurezza  non sempre, tuttavia, è agevole. Le notevoli risorse impegnate per l’Expo appena terminato, e la nuova sfida per il Giubileo che sta per prendere il via, sono solo esempi di quanto sia robusto e continuo il coinvolgimento dei VVF ogni giorno. Desidero esprimere la mia più ampia e incondizionata gratitudine per l’impegno e la sensibilità con cui le donne e gli uomini del Corpo Nazionale hanno saputo porsi dinanzi alle situazioni di disagio più disparate , garantendo sempre interventi risolutivi. Sono vicino con commozione alle famiglie dei colleghi che hanno espresso il loro valore sino all’estremo sacrificio, e a quanti si sono infortunati nell’adempimento del proprio dovere. Giunga a loro il mio saluto affettuoso e la conferma della più alta attenzione affinché i livelli di protezione non vengano mai meno.”
 
Mi è gradito citare alcuni passi del messaggio augurale pervenuto dal Direttore Regionale, ing. Maurizio Alivernini in occasione della festa della ns Patrona: “Tutto è grande quando è grande l’AMORE di chi dà”. … “E’ con questa frase del Beato Don Orione, che voglio rivolgere a tutti Voi Vigili del Fuoco della Basilicata e alle Vostre famiglie, l’augurio più sincero e affettuoso per la festività di S.Barbara 2015.”
“Se non ci fosse AMORE, l’attività del Vigile del Fuoco sarebbe svuotata della sua fondamentale peculiarità. AMORE che si sostanzia nello spendersi per la comunità, insieme ad altri autentici, inesauribili e indiscussi valori, quali la lealtà, la trasparenza, la solidarietà, la generosità, la professionalità, l’abnegazione, lo spirito di sacrificio. Quell’amore di cui ha tanto bisogno il mondo ed il cuore di tutti gli uomini.”



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi