home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 83.947.563 visualizzazioni ]
28/10/2015 11:41:11 - Articolo letto 1793 volte

Ferrandina, danni ad auto e vetrine, arrestato 58enne

Carabinieri di Montescaglioso Carabinieri di Montescaglioso
Media voti: Ferrandina, danni ad auto e vetrine, arrestato 58enne - Voti: 0
Nota dei Carabinieri
Ferrandina Sono le ore 03:30 circa di lunedì quando ai centralini del 112 e del 113 giungono le chiamate di alcuni, residenti nel centralissimo Corso Vittorio Emanuele II, che segnalano urla e rumori di vetri in frantumi ad opera di un uomo che, armato di un bastone, colpisce tutto ciò che gli capita a tiro: autovetture, cassonetti, vetrine.
All’arrivo della pattuglia della locale Stazione Carabinieri, l’uomo, in evidente stato di agitazione, senza porre alcun limite al proprio devastante comportamento, sfogava il suo profondo disagio su alcune auto in sosta, mandandone in frantumi i parabrezza ed i finestrini.
Solo dopo che sono giunti i rinforzi dalla Compagnia Carabinieri di Pisticci e la pattuglia del Commissariato della Polizia di Stato di Pisticci, il soggetto, grazie all’intervento di ben sei operanti, è stato messo nella condizione di non poter più nuocere. L’opera di dissuasione dell’uomo, un 58 enne del luogo già conosciuto dalle FF.OO., non è stata scevra di conseguenze per il personale dell’Arma, poiché il soggetto, nel corso della resistenza opposta al suo fermo, è venuto a contatto, con il bastone che aveva usato per danneggiare diverse vetture, con un Carabiniere, tanto che lo stesso, a seguito della bastonata ricevuta ad un braccio, ha subito delle lesioni giudicate guaribili in sette (7) giorni.
Il bilancio del comportamento violento dell’arrestato, per danneggiamento aggravato continuato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, non è di poco conto:  le vetrine di tre (3) negozi sono state mandate in frantumi, ben dieci (10) autovetture hanno subito sia evidenti danni alla carrozzeria sia la rottura dei cristalli, tanto che, da prima stima, l’ammontare complessivo dei danni sarebbe, sicuramente per difetto, di circa 30.000,00 euro.
Il 58enne, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Matera a disposizione dell’A.G.

Aggiornamento del 28 ottobre 2015

Convalidato stamane, presso il Tribunale di Matera, l’arresto, eseguito nella notte del 26 ottobre scorso dai Carabinieri di Ferrandina, nei confronti del  58enne che, in preda ad un raptus violento, aveva letteralmente devastato Corso Vittorio Emanuele II della cittadina aragonese, spaccando vetrate e danneggiando le autovetture in sosta.
Il GIP, dott. Angelo Onorati, accogliendo le richieste del P.M., dott.ssa Annunziata Cazzetta, confermava la custodia cautelare in carcere, ritenendo non idonea qualsiasi altra forma alternativa.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi