home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.329.140 visualizzazioni ]
13/08/2015 13:02:27 - Articolo letto 1523 volte

ASSESTAMENTO BILANCIO: FLOVILLA SI DIMETTE DA PRESIDENTE ANISAP

Antonio Flovilla Antonio Flovilla
Media voti: ASSESTAMENTO BILANCIO: FLOVILLA SI DIMETTE DA PRESIDENTE ANISAP - Voti: 0
"nessun cambiamento in meglio rispetto al passato recente e remoto, anzi un netto peggioramento per l’accentuarsi della dimensione clientelare nei rapporti tra governo regionale, settori vitali, produttivi e categorie professionali"
Matera "La vicenda relativa all’assestamento di bilancio, conclusasi nella nottata tra il 6 e il 7 agosto, ha disatteso le aspettative - afferma in una nota Antonio Flovilla - di una intera categoria, in quanto sulle questioni “vitali” della specialistica ambulatoriale, è calato un colpevole e assoluto silenzio.
Infatti, il provvedimento contiene solo qualche riferimento normativo che aggiunge confusione a confusione, soprattutto sulla rete dei laboratori privati e sulle tariffe, sempre più insostenibili, tradendo anche un impegno assunto il 27 gennaio 2015, all’atto dell’approvazione della legge di stabilità.
Altra delusione per il settore è stata la DGR n. 1021 del 28/07/2015, che approva il DDL “Norme in materia di sanità”: ancora silenzio sulle questioni ritenute dal Presidente Pittella prioritarie al pari della altre, ma forse non “autorevolmente” sostenute dai rappresentanti delle categorie interessate!
Ho seguito con attenzione la politica regionale, con occhio particolare alla sanità, settore in cui opero da più di 40 anni, acquisendo sul campo riconoscimenti di competenza tecnica, oltre che di una visione politica dei fatti e delle prospettive di politica sanitaria.
Ciò mi induce a fare delle riflessioni e trarne le necessarie conclusioni:
  • nessun cambiamento in meglio rispetto al passato recente e remoto, anzi un netto peggioramento per l’accentuarsi della dimensione clientelare nei rapporti tra governo regionale, settori vitali, produttivi e categorie professionali;
  • chiusura netta ed inconcepibile alle istanze ed alle necessità di una parte della sanità che svolge un ruolo importante ed insostituibile sul territorio;
  • sottovalutazione delle conseguenze in termini di perdita di posti di lavoro faticosamente costruiti e mantenuti, di difficile ricollocazione su un mercato del lavoro in crisi;
  • uso spropositato e strumentale della imposizione governativa nell’assunzione di atti penalizzanti per la categoria;
  • spending rewiew applicata solo per la diagnostica e la FKT accreditata, ignorata per la riabilitazione ed altri comparti della sanità;
  • regalie a settori della sanità già assisiti e premiati, sostenute da dubbie motivazioni.
L’elenco sarebbe molto lungo e potrebbe apparire stucchevole.
Dal mio canto, dopo tanti anni spesi per dare dignità e prestigio alla categoria delle strutture e dei professionisti accreditati, dopo tanto lavoro speso a sostegno delle piccole strutture, dopo aver contribuito al miglioramento della qualità dei servizi sanitari offerti ai cittadini, mi convinco sempre più che non esistono uomini per tutte le stagioni e ne prendo atto, seppur con forte dispiacere.
L’amarezza e la delusione, tuttavia, si annullano rispetto alla perdita di fiducia nei confronti del governo regionale che, anche in questo momento di grave crisi, si esalta per una minima ed incerta prospettiva occupazionale costata a “pantalone” milioni di euro e, invece, gira le spalle alla richiesta di intervento a sostegno delle strutture sanitarie accreditate per scongiurare la perdita di decine (forse un centinaio) di posti di lavoro.
Probabilmente sono le impreviste ed imprevedibili conseguenze della “rivoluzione democratica” avviata nella nostra regione.
Ma, se queste sono le prime avvisaglie, non è difficile immaginare il seguito.
Pertanto, ritengo esaurito il mio impegno quale Presidente di ANISAP Basilicata.
Lascio la Presidenza ANISAP Basilicata consapevole dei numerosi successi conseguiti dalla categoria, cresciuta in rappresentanza e prestigio, augurando buon lavoro a chi prenderà il mio posto.
Buon lavoro alla Giunta Regionale e all’Assessore Tecnico, Prof. Flavia Franconi, ma soprattutto in bocca al lupo ai cittadini di Basilicata che per la propria salute, forse mai come adesso, hanno assoluto bisogno di auguri!"



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi