home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.505.848 visualizzazioni ]
06/08/2015 21:27:59 - Articolo letto 4590 volte

Valsinni: Carabinieri scoprono piantagione di cannabis. Un arrestato

Carabinieri scoprono piantagione di cannabis Carabinieri scoprono piantagione di cannabis
Media voti: Valsinni: Carabinieri scoprono piantagione di cannabis. Un arrestato - Voti: 0
Si tratta di 23 piante di altezza compresa tra 1,5 e 2,5 metri
Valsinni I Carabinieri del dipendente Comando Stazione di Colobraro, congiuntamente ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Policoro,  hanno tratto in arresto M.m. (classe 1965), cittadino italiano, censurato, nella flagranza del delitto di coltivazione di piante di cannabis indica.
 
Il 05.08.2015, alle ore 20.00 circa, i militari operanti, a conclusione di mirati servizi  di osservazione e controllo nell’ambito delle attività di contrasto ai reati connessi alle sostanze stupefacenti e psicotrope,  hanno sorpreso l’arrestato mentre si trovava all’interno di un terreno a lui in uso ubicato in Valsinni, lungo la via Dr. Italo Fagnano, ove sono stati rinvenuti abilmente occultate all’interno di un campo coltivato a girasoli n. 23 (ventitré) piante di  cannabis indica di altezza compresa tra 1,5 e 2,5 metri, per un peso complessivo di circa 35 (trentacinque) kg. che il prevenuto stava innaffiando mediante un tubo in gomma. Le indagini scaturite da un’intensa attività info-investigativa  svolta nella massima riservatezza dal personale del Comando Stazione Carabinieri di Colobraro, competente anche sul territorio del Comune di Valsinni , hanno permesso di individuare, estirpare e sottoporre a sequestro tutte le piante di cannabis indica che venivano coltivate tra i girasoli per impedirne la vista.  Le operazioni di ispezione e perquisizione sono state estese anche al domicilio di M.m.  ove, all’interno della cucina i militari hanno rinvenuto un involucro in cellophane contenente  gr. 2 (due) circa di  sostanza stupefacente verosimilmente del tipo marjuana ed una sigaretta confezionata artigianalmente con la medesima tipologia di stupefacente. Le attività di polizia giudiziaria si sono concluse alle successive ore 24.00 circa con l’arresto in flagranza di reato di M.m. (classe 1965) che espletate le formalità di rito, è stato tradotto dagli operanti presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari su disposizione  del Sostituto Procuratore  della Repubblica presso il Tribunale di Matera, Dr.ssa Annafranca VENTRICELLI.
Sono in corso approfondimenti investigativi finalizzati a chiarire tutti gli aspetti della vicenda.
La brillante operazione, svolta con estrema professionalità e riservatezza investigativa, testimonia l’impegno dell’Arma anche nei Comuni di  Colobraro e Valsinni nella prevenzione e repressione dei reati in genere ed in particolare di quelli connessi alle sostanze stupefacenti e psicotrope.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi