home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 90.199.980 visualizzazioni ]
27/05/2015 11:27:41 - Articolo letto 2215 volte

POLICORO: PRESENTATA LA PROGRAMMAZIONE TURISTICA 2015

#MyPolicoro #MyPolicoro
Media voti: POLICORO: PRESENTATA LA PROGRAMMAZIONE TURISTICA 2015 - Voti: 0
Leone: “Accoglienza e fruibilità sono i pilastri su cui si basa la nostra idea di turismo"
Policoro Destagionalizzare il turismo, fare di Policoro e del Metapontino tutto una vera
e propria Destinazione turistica, creare una Progettualità che attraverso interventi mirati, possa permettere la crescita di un territorio che nulla a da invidiare ad altre realtà turistiche italiane.
Sono questi gli obiettivi che l'Amministrazione comunale di Policoro, coadiuvata dal Gal Cosvel e dall'Associazione “Policoro Turistica” si pone di raggiungere attraverso la “Programmazione Turistica 2015”.
Le linee guida della nuova programmazione sono state illustrate durante una conferenza stampa organizzata dall'Amministrazione Comunale alla quale hanno preso parte il sindaco della città, dr. Rocco Leone, l'assessore al Turismo, Massimiliano Padula, il responsabile del Gal Cosvel di Policoro, Gianluca Gariuolo e  il Presidente dell'Associazione “Policoro Turistica” avv. Salvatore Lorusso.
A salutare la stampa, è stato il Sindaco Rocco Leone che nel suo intervento ha ricordato i grandi passi avanti compiuti dalla Città da un punto di vista turistico negli ultimi due anni, grazie ad una progettualità messa in campo dall'Assessorato di competenza, che ha permesso a Policoro di indirizzarsi verso quella cultura dell'Accoglienza che mai deve mancare ad una città votata al turismo come Policoro si pone.
“Accoglienza e fruibilità - ricorda nel suo intervento il sindaco – sono i pilastri su cui si basa la nostra idea di turismo, per questo uno dei progetti a cui tengo particolarmente è quello di “Disabilmentemare” organizzato con l'Anffas che permette ai ragazzi disabili di poter vivere il mare grazie allo staff formato da professionalità in grado di soddisfare tutte le esigenze dei ragazzi che vi prenderanno parte.”
“Policoro vuole, e lo sta diventando, essere la città di riferimento per il turismo della costa jonica e per questo invito le famiglie a venirci a trovare perchè qui è possibile poter soddisfare tutte le esigenze che una famiglia in vacanza può avere”.
Ma uno degli obiettivi che durante la conferenza stampa è stato illustrato dall'Assessore Padula è quello di creare una vera e propria sinergia con tutte le realtà del Metapontino che si affacciano sulla costa, affinchè attraverso diverse azioni progettuali, si possa rendere rendere tutto il territorio una vera destinazione turistica del Sud Italia.
“Questo lo si può fare – ha dichiarato Padula -  attraverso la destagionalizzazione del turismo, che Policoro sta cercando di effettuare per esempio con la nuova regolamentazione dei Chioschi sul lungo mare che potranno rimanere aperti per 5 anni. Destagionalizzare vuol dire dare più servizi ed ampliare l'offerta che comporta crescita economica e dei numeri, cosa che Policoro ha potuto constatare in questi anni grazie all'ausilio degli operatori turistici che sono entrati in piena sinergia con la progettualità dell'Amministrazione.”
“La Destagionalizzazione si può notare – ha continuato Padula – anche osservando il bando degli eventi, giunto alla terza edizione , che permette grazie alle Associazioni che vi prendono parte di poter stilare in largo anticipo un calendario eventi che parte da Maggio e quest'anno si concluderà a Dicembre.”
“Credo che Policoro sia il primo Comune della costa jonica ad aver già stilato   il  calendario eventi e questo si rende possibile grazie a quella progettualità messa in campo in questi anni”.
“La stagione turistica – continua Padula – non è fatta solo dagli eventi ma anche da quelle azioni che permettono alla città di vivere in sicurezza le proprie vacanze. Per questo abbiamo puntato molto sul “Progetto Salvamento” già avviato lo scorso anno insieme alla Capitaneria di Porto, al 118 e agli operatori turistici.
Un progetto che grande successo ha ottenuto e sul quale tantissime città del Sud hanno chiesto informazioni. Anche questo è un segnale di come sia importante creare servizi di qualità. Noi – continua Padula – cerchiamo di creare tutte le condizioni e chiediamo agli operatori turistici di essere il nostro front office perchè sono soprattutto loro l'interfaccia della città e da loro dipende tanto anche il successo di una stagione. Quest'anno abbiamo cercato di aiutarli anche con l'ausilio di una mappa che possa dare al turista la visione di tutto ciò che Policoro ha e offre.”
“Un altro grande tassello che quest'anno protremo aggiungere è l'Aria Camper che grazie al bando 313, avremo a Policoro. Un servizio che genera un nuovo tipo di turismo, quello mobile che grande importanza assume in un territorio votato al turismo.”
Diverse leve dunque messe in campo dall'Amminsitrazione Comunale per la stagione turistica 2015, con la grande consapevolezza di poter diventare attraverso una cooperazione con gli altri comuni del Metapontino, meta trainante del turismo jonico.
Ed è proprio sulla sinergia dei diversi comuni e sul creare rete tra essi che lavora  il Gal Covel, rappresentato in conferenza stampa da Gianluca Gariuolo che ha illustrato le diverse azioni messe in campo dal Gal in questi anni e che ha ribadito l'importanza di creare sinergie comuni affinchè il turista sia “coccolato” e possa nell'intero territorio trovare tutto ciò di cui ha bisogno.
Per questo, diversi sono gli Info point che gli operatori del Gal hanno allestito in diversi punti importanti della costa jonica, un servizio 24 ore su 24 grazie anche alla loro reperibilità per permettere al turista di poter avere tutte le informazioni di cui necessita.
A questo si aggiunge la cartina dettagliata con tutti i punti di interesse che quest'anno il Gal offrirà a chi soggiornerà nel Metapontino perchè obiettivo finale è quello di fornire ai turisti l'idea di un territorio unico, attraverso l'orientamento e l' attività di accoglienza durante l'intera  stagione estiva.
Tanti gli spunti dati, tanti i progetti in corso per creare una stagione turistica di altissimo livello che sarà possibile anche grazie alla collaborazione con gli operatori turistici che quest'anno si sono riuniti in un'Associazione rappresentata in conferenza stampa dal Preseidente, Avv. Salvatore Lorusso, che ha ribadito la volontà dell'Associazione di  collaborare con l'amministrazione comunale.”
““Policoro Turistica” comprende 25 operatori turistici che cercheranno – ha concluso Lorusso – di trasformare in positivo la Città e siamo sicuri che con questi buoni propositi i risultati non tarderanno ad arrivare.”



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi