home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.340.745 visualizzazioni ]
07/05/2015 14:50:35 - Articolo letto 2913 volte

Elezioni 2015: Presentata lista Matera Popolare

Raffaello De Ruggieri Raffaello De Ruggieri
Media voti: Elezioni 2015: Presentata lista Matera Popolare - Voti: 0
De Ruggieri: “Noi ripartiamo dalla città e dai luoghi simbolo della rinascita culturale”
Matera Matera Popolare, che sostiene il candidato sindaco Raffaello De Ruggieri, ha  presentato la propria lista e il relativo programma nello spazio antistante il cineteatro Duni. Una scelta simbolo che qualifica un metodo politico che la coalizione ha fatto proprio: ripartire dalla città e dai suoi problemi per risolverli.
 
Alla presenza dell’onorevole Vincenzo Taddei e della capolista di Matera Popolare Silvana Bianculli il candidato sindaco Raffaello De Ruggieri ha sottolineato come: “il senso della nostra proposta è tutta qui, in questi luoghi sorprendenti che narrano una storia unica che non ha niente da invidiare ad altri. Ed è questa consapevolezza di come lo straordinario abiti già a Matera a guidare il nostro percorso “all’aperto”, dove sono gli spazi della città e i cittadini a diventare protagonisti di un progetto di rinascita.”
 
“Il Duni è proprio uno dei principali testimoni di questa storia. Esempio di architettura moderna e riferimento della qualità creativa materana, progettato dall’architetto Ettore Stella, vive da tempo una situazione di degrado e di abbandono che rischia di sottrarlo al patrimonio comune. Una professionalità del calibro di Ettore Stella, - ha ricordato il candidato sindaco De Ruggieri -  vincitore dei Littoriali di Architettura con il progetto dell'Auditorium e del Palazzo del G.U.F. per l'Esposizione Universale di Roma del 1942, e tra i primi a impegnarsi sul tema del risanamento dei Sassi, non può essere rinnegata proprio dai suoi concittadini. L’eccellenza che ha espresso Stella è parte di quel percorso che ci ha visti diventare capitale europea della cultura per il 2019, perché la cultura altro non è che conoscenze che si uniscono a conoscenze, una materia viva in divenire mai statica che si arricchisce di nuovo senza perdere ciò che è stato.”
 
“Se è vero – ha proseguito Raffaello De Ruggieri - che il Comune, per la normativa vigente, non ha la possibilità di acquisirlo né può partecipare come soggetto pubblico a una cordata pubblico-privata, allora rimangono due opzioni: creare un soggetto terzo, una fondazione, in cui si realizzi il dialogo tra pubblico e privato; oppure i proprietari decidono di vendere e attraverso un avviso pubblico si verifica la disponibilità di quanti sono interessati ad acquistarlo. In entrambe le situazioni risulta necessario riconsiderare la struttura, fortemente datata, e ripensarne l’utilizzo orientato soprattutto al versante cinematografico, divenendo anche un testimonial della cultura filmica nazionale. Un recupero che mette in moto una visione più ampia con al centro una vera e propria area di comunicazione dove diversi contenitori culturali, pensati per ospitare produzioni culturali differenti, sono in rete e dialogano tra loro. In questo modo si valorizza il patrimonio, si produce nuova cultura e si genera occupazione, altrimenti la scommessa della cultura è persa. In questa visione si ripropone la necessità di realizzare una struttura multidisciplinare, in grado di divenire area di alta tecnologia deputata a tradurre in comunicazione e scambio le produzioni culturali del nostro tempo. Si ripropone, quindi, la utilità di realizzare il “Guerrieri di Matera”, luogo della contemporaneità culturale.”
 
A conclusione dell’incontro, proprio nel ricordo di Gerardo Guerrieri, affermato critico teatrale materano, è stato segnalato che martedì 12 maggio alle ore 19.30 sarà proiettato un lungometraggio su un’altra eccellenza materana rappresentata da Eustachio Loperfido, neuropsichiatra, assessore per dieci anni alle politiche sociali al Comune di Bologna e creatore della neuropsichiatria infantile in Italia. Altro talento materano da ricordare e da celebrare.”



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi