home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.811.400 visualizzazioni ]
21/04/2015 19:01:34 - Articolo letto 1447 volte

Un opuscolo del Comune di Matera per contrastare l’obesità

Un opuscolo del Comune di Matera per contrastare l´obesità Un opuscolo del Comune di Matera per contrastare l´obesità
Media voti: Un opuscolo del Comune di Matera per contrastare l’obesità - Voti: 0
Una serie di consigli sui corretti stili di vita da adottare sin da piccoli se si vogliono prevenire problemi e malattie in futuro
Matera Un bambino su quattro in Italia è a rischio obesità. I numeri, secondo i dati del ministero della Salute, sono ancora più pesanti nelle regioni del Mezzogiorno dove, nonostante una tendenza positiva registrata negli ultimi anni, un bambino su tre è a rischio obesità. Per questa ragione, grazie a una mozione presentata dal consigliere comunale Biagio Vizziello nel 2013, il Comune di Matera, d’intesa con il ministero della Salute, ha avviato una campagna nelle scuole per combattere questo fenomeno che porta conseguenze gravi soprattutto in età adulta.
L’iniziativa è stata presentata stamane, in una conferenza stampa alla presenza anche dei dirigenti scolastici, dal sindaco, Salvatore Adduce, dall’assessore comunale all’Istruzione, Flores Montemurro, dal Consigliere comunale, Biagio Vizziello, e da Simonetta Guarini, portavoce del sindaco che aveva avviato il progetto quando era assessore alle Politiche sociali.
“Abbiamo perso un po’ di tempo a causa dell’avvicendamento nella giunta comunale, ma oggi – ha detto Vizziello – sono molto soddisfatto del lavoro svolto insieme a Guarini e a Montemurro perché abbiamo dato corpo e sostanza alla mozione da me presentata per combattere l’obesità infantile. Convincere i bambini a fare movimento e a nutrirsi meglio sono i principali obiettivi di questa campagna che vuole trasferire ai genitori la necessità di una sana alimentazione”.
Il Comune di Matera ha quindi fatto stampare 5 mila copie di un opuscolo che descrive in modo chiaro, diretto, efficace e con molti disegni quali sono i migliori comportamenti da adottare. “Le copie – ha detto Guarini - saranno distribuite ai bambini delle scuole materne ed elementari attraverso le direzioni scolastiche”.
“L’opuscolo – ha detto Flores Montemurro – contiene una serie di consigli sui corretti stili di vita  da adottare sin da piccoli se si vogliono prevenire problemi e malattie in futuro. Crediamo che questa piccola e maneggevole guida possa fornire indicazioni preziose nella loro semplicità, nella convinzione che un bambino sano oggi è un adulto felice domani”.
“Il ruolo delle istituzioni come quello della famiglia – ha aggiunto il sindaco, Salvatore Adduce – è determinante nell’impostare, sin dalla tenera età corretti stili di vita che orientino il bambino in modo naturale verso un’alimentazione sana, varia e bilanciata verso la pratica dell’attività sportiva. Per queste ragioni ritengo che questa campagna di informazione sia fondamentale per le scuole, ma anche per le famiglie che devono comprendere fino in fondo quanto sia importante non affidare, ad esempio, alle merendine industriali il fabbisogno alimentare dei loro bambini”.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi