home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.675.728 visualizzazioni ]
25/01/2015 18:02:22 - Articolo letto 2064 volte

“NON SIAMO PROFITTATORI DI DENARO PUBBLICO”

Provincia di Matera - Matera (foto Gianni Cellura) Provincia di Matera - Matera (foto Gianni Cellura)
Media voti: “NON SIAMO PROFITTATORI DI DENARO PUBBLICO” - Voti: 0
Rimborsi. Gli ex consiglieri e assessori della Provincia di Matera replicano alla “diffida” della Corte dei Conti: “Ci siamo attenuti al regolamento approvato dal Consiglio nel 2007”.
di ANTONIO GRASSO
Matera Rimborsi alla Provincia di Matera. Non ci stanno i 42 ex consiglieri coinvolti, dal 2009 al 2014, nell’indagine condotta – a partire dal maggio 2013 - dagli uomini della Guardia di Finanza dopo le segnalazioni di un dipendente dell’ente di via Ridola, a passare come dei profittatori di denaro pubblico. E lo rimarcano – nero su bianco - con una nota inviata all’attuale presidente dell’Amministrazione provinciale, Francesco De Giacomo ed all’avvocato Lagonigro della Provincia e - per conoscenza - al segretario generale della Provincia di Matera, al vice procuratore generale della Corte dei Conti – sezione giurisdizionale per la Basilicata ed al Nucleo tributario della Guardia di Finanza – sezione Tutela Finanza Pubblica. “Nella nostra qualità di ex consiglieri provinciali – chiariscono i firmatari in risposta all’istanza del 4.12.2014, relativa al procedimento di accertamento per danno erariale - formuliamo la presente per contestarla estensivamente, in quanto infondata in fatto e in diritto. Come da atti in suo possesso, abbiamo ricoperto nel periodo di riferimento la carica di consiglieri provinciali e assessori dello stesso ente. In tale qualità, nel rispetto del regolamento del Consiglio provinciale approvato con delibera di Consiglio n. 76 del 31.07.2007, nel quale all’art. 6 veniva regolamentata la materia relativa al gettone di presenza, alle missioni ed ai rimborsi spese. Per cui quanto affermato nel “intima e diffida formalmente” non solo è denigratorio nei nostri confronti – stigmatizzano nella nota gli ex consiglieri - ma è totalmente incofacente con la richiesta formulata. Gli scriventi, nella loro qualità e funzione, non solo si sono avvalsi del richiamato regolamento ma si sono affidati alla correttezza istituzionale degli uffici, limitandosi esclusivamente a sottoscrivere modelli già predisposti dall’ente e nel rispetto del già citato regolamento”. Non solo. “In riferimento ai rimborsi per gli spostamenti di consiglieri ed assessori dal luogo di residenza alla sede dell’ente e viceversa – concludono gli ex consiglieri - l’Amministrazione provinciale si è avvalsa di un provvedimento relativo al conteggio dei chilometri impiegati, asseverato dall’Ufficio tecnico dell’ente”.  
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi