home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.534.976 visualizzazioni ]
23/01/2015 16:37:12 - Articolo letto 5065 volte

MATERA, IL “BANCOMAT” DELLA PROVINCIA

Provincia di Matera - Matera (foto Gianni Cellura) Provincia di Matera - Matera (foto Gianni Cellura)
Media voti: MATERA, IL “BANCOMAT” DELLA PROVINCIA - Voti: 0
Notificati a ben 42 fra ex consiglieri e assessori dell’ente di via Ridola gli atti di diffida per la restituzione di somme percepite indebitamente a partire dal 2009.
di ANTONIO GRASSO
Matera – Rimborsopoli alla Provincia di Matera. Ben 42 i consiglieri coinvolti dal 2009 al 2014. Ossia nelle ultime due legislature. Nei loro confronti sono stati notificati, su formale invito della Procura regionale della Corte dei Conti, gli atti di diffida per la restituzione di somme percepite indebitamente. E che, ora, dovranno essere riconsegnate. Solo per il 2009 il danno erariale ammonterebbe a poco più di 74mila euro, stando all’indagine condotta – a partire dal maggio 2013 - dagli uomini della Guardia di Finanza dopo le segnalazioni di un dipendente dell’ente di via Ridola. Sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti finirono una copia dello Statuto dell’ente e tutta la documentazione contabile dei rimborsi di consiglieri e componenti della Giunta provinciale fino al 2012. Lunga e “trasversale” la lista delle somme che gli ormai ex consiglieri dovranno restituire. Somme ingenti e meno ingenti, a seconda dei singoli casi. Verificare per credere. Si va dagli 8.353 euro incassati dall’ex assessore dell’ultima giunta Stella, Nicola Tauro (Popolari Uniti) agli appena 30,68 euro chiesti dall’ex assessore Pinuccio D’Alessandro (Pd) o ai 37 euro di Damiano Pompeo. Ma nella “top ten” degli introiti figurano - dopo Tauro - gli ex consiglieri provinciali Antonio Santochirico (Sel) con 7.741 euro, Vincenzo Di Pierro (Popolari Uniti) con 5.699 euro, Claudio Labriola (Verdi) con 3.565 euro, Nicola Marino con 3.132 euro, Saverio D’Amelio (Movimento per le Autonomie) con 3.000 e Salvatore Cosma (Pdl) 2.881 euro. Chiunque voleva, dunque, poteva attingere alle casse della Provincia a mò di vero e proprio Bancomat.  


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi