home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 93.195.034 visualizzazioni ]
14/01/2015 15.38.17 - Articolo letto 1948 volte

"Un ordine del giorno per coprire il deficit di Potenza con i soldi dei lucani"

Potenza Potenza
Media voti: "Un ordine del giorno per coprire il deficit di Potenza con i soldi dei lucani" - Voti: 0
Nota di Massimiliano Amenta di "Matera si Muove"
Basilicata "Non hanno ancora avuto il coraggio - si legge nella nota di Matera si Muove a firma del portavoce Massimiliano Amenta - di predisporre una vera e propria legge Regionale, per tamponare l'incredibile buco finanziario del Comune di Potenza ma nel frattempo hanno fatto passare un ordine del giorno che ne anticipa la volontà,il contenuto e le ridicole giustificazioni.
A pagare il conto saranno tutti i Lucani.Ci penserà babbo natale REGIONE a ripianare tutti senza nessuno che si assuma la responsabilità di scelte scellerate e della incapacità di governare un Comune.
La cosa più ridicola è comunque la motivazione per giustificare questa beffa da terzo mondo: “l'Amministrazione comunale di Potenza offre servizi ad oltre 50 MILA persone che quotidianamente giungono in città per fruire delle funzioni sovracomunali ubicate presso il capoluogo di Regione, che il costo di tali servizi grava sul bilancio comunale e che storicamente l'amministrazione non ha mai fruito di forme stabili e ordinarie di contribuzione….”
Di fronte a tale risibile motivazione, ci sembrano del tutto ovvie talune considerazioni; da che mondo e mondo la presenza di uffici regionali ,Università ,Regione,Consiglio portano ricchezza e non problemi per un città. Ma se per Potenza –per la sua classe dirigente e non per i potentini a cui va tutta la nostra comprensione –questo rappresenta un problema,la soluzione più ovvia sarebbe quella di delocalizzare questi uffici, magari trasferendo tutta l'Università a Matera con l’Apt( non solo la sede legale) e l’Assessorato regionale al Turismo ed alle attività produttive e magari quello all’agricoltura nel metapontino a Policoro o a Pisticci cosi come da tempo noi sosteniamo, evitando cosi problematiche irrisolvibili per Potenza e soprattutto ulteriori buchi finanziari.
Dobbiamo da ultimo riconoscere che questa volta si sono quantomeno adoperati per trovare una motivazioni più onesta che dichiara di fatto, l'incapacità politica di governare.Qualche anno fa ,sempre per giustificare l’ennesimo ripianamento di buchi finanziari del Comune di Potenza, lo stesso Consiglio regionale diede prova di una bellissima prova di fantasia. Si approvò una leggina regionale con cui si davano contributi straordinari a tutti quei comuni che avessero un scala mobile pubblica….cioè uno.. Potenza!"

Massimiliano Amena
Portavoce Matera si Muove



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi