home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.389.769 visualizzazioni ]
07/01/2015 10.12.41 - Articolo letto 1380 volte

Nucleare: Latronico su sito unico nazionale

Scorie nucleari Scorie nucleari
Media voti: Nucleare: Latronico su sito unico nazionale - Voti: 0
"Bisogna dare corso agli accordi di Seul del 2012 con i quali si stabilì l'impegno di riportare negli Stati Uniti il materiale nucleare proveniente dal reattore di Elk River"
Rotondella “Porterò in Commissione Ambiente della Camera il caso della proposta redatta dalla Sogin per individuare il sito unico nazionale per custodire in sicurezza  il materiale nucleare presente ora in più siti in Italia”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (FI). “La Sogin ha redatto una mappa di siti idonei e l'ha consegnata all’Ispra  per le relative valutazioni. Il governo dovrebbe decidere il sito unico nazionale sulla base di queste  prime valutazioni e sulla base di una procedura che prevede la manifestazione di interesse da parte dei territori selezionati. L'occasione sarà anche utile per riproporre la questione delle barre di uranio e torio che dagli anni ‘70 sono state portate nel sito di Trisaia di Rotondella  per essere riprocessate per fini sperimentali. Non ha più nessun senso che questo materiale nucleare  portato in piena epoca nucleare, resti  nel nostro Paese senza ragioni e scopi. Bisogna dare corso agli accordi di Seul del 2012  con i quali si stabilì  l'impegno di riportare negli Stati Uniti il materiale nucleare proveniente dal reattore di Elk River. Peraltro proprio nel sito di Savannah River sono già stoccati oltre 200 elementi di combustibili gemelli di quelli conservati nell'impianto di Trisaia di Rotondella e gli Stati Uniti non avrebbero difficoltà a trattare altri 64 elementi.  Mettere in sicurezza il sito materano liberandolo di tutto il materiale nucleare credo che sia un compito verso il quale dobbiamo lavorare e su cui il governo nazionale si deve impegnare dopo i primi trasferimenti avvenuti nel luglio del 2013 attraverso i quali si è trasportato solo una piccola parte di materiale radioattivo verso gli Stati Uniti. E' giunto il momento di completare l'opera”.


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi