home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.064.612 visualizzazioni ]
05/01/2015 17.44.02 - Articolo letto 1739 volte

Lacorazza: “Ricordiamo degnamente Carlo Levi”

Piero Lacorazza (foto Facebook) Piero Lacorazza (foto Facebook)
Media voti: Lacorazza: “Ricordiamo degnamente Carlo Levi” - Voti: 0
Per il presidente del Consiglio regionale “con Matera 2019 abbiamo definitivamente superato gli stereotipi del levismo: la Basilicata è cambiata e questo si deve anche al grande scrittore torinese che fece conoscere in tutto il mondo la realtà contadina”
Basilicata “Con la designazione di Matera a capitale della cultura nel 2019 possiamo anche dire, provocatoriamente, che ‘Cristo ha superato Eboli’ perché abbiamo definitivamente superato gli stereotipi del levismo: la Basilicata è cambiata e questo si deve anche al grande scrittore torinese che fece conoscere in tutto il mondo la realtà contadina di quel periodo”. E’ quanto afferma il presidente del Consiglio regionale, Piero Lacorazza, per il quale “è anche così che ricordiamo degnamente Carlo Levi, restituendogli onore e merito, nelle celebrazioni che dovranno vedere la Regione impegnata a sostenere il Comune di Aliano e il Parco Letterario in un 2015 in cui non solo ricorrono i 40 anni dalla morte del grande scrittore, pittore e intellettuale torinese, ma i 70 anni dall'uscita del 'Cristo si è fermato ad Eboli', e gli 80 anni dal confino in Basilicata, a Grassano e ad Aliano”.


A parere di Lacorazza “le iniziative che si concentreranno sulla figura di Carlo Levi nel 2015 saranno anche l'occasione per una rilettura critica del levismo, che in alcuni momenti della storia della Basilicata e del Mezzogiorno è forse andato oltre la stessa elaborazione dello scrittore. E mentre la prospettiva di Matera 2019 si avvicina, in qualche modo anche il dibattito che si è aperto intorno alle ipotesi di macroregioni ci impone di affrontare in modo nuovo il tema della nostra identità. Una identità che non è chiusura al mondo e alla modernità, ma consapevolezza di una storia che ci rende più sicuri per affrontare nuove sfide senza subalternità e dipendenze”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi