home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.852.004 visualizzazioni ]
18/12/2014 21.17.36 - Articolo letto 9198 volte

Matera: Giovane tenta di suicidarsi, afferrato mentre salta nel vuoto

Carabinieri nei Sassi di Matera Carabinieri nei Sassi di Matera
Media voti: Matera: Giovane tenta di suicidarsi, afferrato mentre salta nel vuoto - Voti: 0
Importante l'intervento dei Carabinieri
Matera Era stato notato da più passanti mentre si trovava drittto in piedi sul muretto che costeggia la via Passarelli a Matera, con lo sguardo avanti a sè perso nel vuoto, a pochi centimetri da uno salto di 15 metri che non gli avrebbe lasciato scampo. E' proprio così che una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Matera ha trovato un giovane materano di 33 anni, intervenendo in risposta alle chiamate di alcuni cittadini che segnalavano al "112" la presenza di un ragazzo che sembrava essere pronto a commettere un gesto estremo per togliersi la vita.
I militari, scesi dall'autoradio, si sono avvicinati all'uomo in precario equilibrio sul parapetto e lo hanno invitato a desistere dal proprio intento. Il giovane, però, nemmeno sembrava accorgersi dei due Carabinieri che gli parlavano e che nel frattempo gli si stavano avvicinando con grande cautela. All'improvviso il ragazzo, con il viso sempre rivolto al cielo, si è piegato sulle ginocchia e si è inclinato in avanti per darsi lo slancio, pronto a saltare. In quel preciso momento il Carabiniere a lui più vicino ha allungato d'istinto un braccio ed è riuscito ad afferrare la cintura dell'uomo, che oramai era comunque proteso verso in basso e che, in ragione del proprio peso, rischiava di trascinare anche il militare con sè. L'altro Carabiniere, allora, si è slanciato a sua volta in avanti, agguantando in un disperato abbraccio tanto il collega quanto il giovane, e trascinandoli al sicuro al di qua del muretto, dove tutti sono poi rovinati in terra.
Il 33enne, risultato già in cura per problemi psichici, è stato trasportato presso l'ospedale di Matera dove è stato prontamente ricoverato. I militari se la sono cavata con piccole contusioni, che saranno guaribili in pochi giorni, dovute all'impatto con il parapetto e la sede stradale durante la caduta. A loro sono subito pervenute le attestazioni di compiacimento da parte del Generale Vincenzo Procacci, Comandante della Legione Carabinieri "Basilicata", il quale si è complimentato con i due Carabinieri per il loro intervento.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi