home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 92.522.709 visualizzazioni ]
17/12/2014 18.40.17 - Articolo letto 3617 volte

Pomarico, senso unico in corso Garibaldi: il Giudice di Pace accoglie il ricorso

Corso Garibaldi a Pomarico Corso Garibaldi a Pomarico
Media voti: Pomarico, senso unico in corso Garibaldi: il Giudice di Pace accoglie il ricorso - Voti: 0
Annullato un verbale emesso dalle forze dell’ordine nei confronti di un cittadino per violazione dell’art 7 comma 1 e 14 del Codice della Strada
Pomarico Con  sentenza 501/2014 nr ordine 95/2014 il Giudice di Pace del Tribunale di Matera ha accolto il ricorso dell’Adiconsum annullando un verbale emesso dalle forze dell’ordine nei confronti di un cittadino  per violazione dell’art 7 comma 1 e 14 del Codice della Strada ossia aver percorso il breve tratto di corso Garibaldi in senso contrario a quello di marcia. Con ricorso depositato in Cancelleria nei mesi scorsi, l’Adiconsum proponeva opposizione avverso citato verbale e relative infrazioni assumendo l’illegittimità del predetto provvedimento per una serie di motivi esposti in ricorso,tra questi  la presunta violazione dell’art 107 del Decreto Legislativo 18 agosto del 2000  nr  267 del Testo Unico dell’Ordinamento degli Enti Locali che attribuisce ai Dirigenti comunali e non al Sindaco la competenza ad emanare Ordinanze di regolamentazione della circolazione stradale così come ribadisce anche la Circolare  prot  16742 del 22.02.2010 del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e la presunta violazione dell’art 77 del Regolamento di  attuazione del Codice della Strada comma 7 in cui recita in maniera puntuale e precisa che “ ….per i segnali di prescrizione, ad eccezione di quelli utilizzati nei cantieri stradali,sul retro devono essere riportati gli estremi dell’Ordinanza di apposizione”allegati al ricorso le tante sentenze del Tar e della Suprema Corte di Cassazione che confermano la fondatezza dell’opposizione e  il parere tecnico favorevole della sezione di Polizia Stradale di Matera del 20.04.2013 prot  4305-220.5-103A.23 in cui si rileva che la strada di corso Garibaldi, data la sua larghezza di mt 6,75, permette il transito a doppio senso di circolazione. Recita la sentenza del Giudice di Pace “…acquisiti in giudizio gli atti relativi alla contestazione dell’illecito, istruita la causa mediante documentazione, il Giudice ha deciso come da separato dispositivo letto all’odierna udienza….l’opposizione va accolta perché fondata. In particolare si ritiene fondato il motivo di opposizione relativo alla violazione delle norme del Codice della Strada  in quanto la segnaletica stradale di prescrizione non riporta gli estremi dell’Ordinanza di apposizione. Come affermato ormai dalle più recenti pronunce della Suprema Corte ( che precisa che la competenza ad emanare ordinanze della regolamentazione della circolazione stradale spetta al dirigente competente e non al Sindaco)  la segnaletica stradale deve riportare gli estremi dell’Ordinanza di apposizione per cui in tanto è vincolante ed efficace in quanto risulti apposta in virtù di una ordinanza legittimalo stesso Comune di Pomarico ( con l’avvento del nuovo organo politico insediatosi il 26 Maggio 2014 ) avrà  ritenuto fondato tale motivo poiché con provvedimento del 30 Maggio 2014 ha reso a doppio senso di circolazione la strada in oggetto eliminando il segnale presuntivamente violato dal ricorrente (Ordinanza di revoca del senso unico firmata dal dirigente della Polizia Municipale). Il Giudice di Pace di Matera, udito il ricorrente, definitivamente pronunciando sulla domanda proposta con ricorso dell’Adiconsum nei confronti del comune di Pomarico così provvede:  accoglie il ricorso e per l’effetto annulla i provvedimenti impugnati  Il segretario Adiconsum Pantone “Dalla sentenza del Giudice di Pace si evince che tutti i verbali emessi nel periodo successivo all’emissione dell’Ordinanza di senso unico erano tutti da annullare, nei prossimi giorni, se il nostro Ufficio legale ci darà l’ok, invieremo un esposto alla Corte dei Conti chiedendo se ci siano le condizioni per poter rimborsare tutti i cittadini multati  ingiustamente in corso Garibaldi”.


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi