home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.263.462 visualizzazioni ]
04/12/2014 17.06.21 - Articolo letto 1508 volte

Sanità Futura scrive all’assessore regionale alla sanità Flavia Franconi chiedendo le dimissioni.

Sanità Futura Sanità Futura
Media voti: Sanità Futura scrive all’assessore regionale alla sanità Flavia Franconi chiedendo le dimissioni. - Voti: 0
Nella lettera inviata anche al presidente della Giunta Marcello Pittella si motivano le ragioni
Basilicata Nella lettera inviata anche al presidente della Giunta Marcello Pittella si motivano le ragioni, tra l’altro, riferite all’ “attesa per troppo tempo almeno di un segnale di iniziativa per affrontare l’emergenza delle strutture della sanità ambulatoriale privata accreditata che si trascina dalla precedente legislatura regionale, ma di fronte al suo atteggiamento irresponsabile di continuo rinvio ad individuare soluzioni, per noi possibili e in tempi rapidi, non ci resta che chiederle di dimettersi dall’incarico istituzionale. 
Non ci sono più margini di confronto – che pure abbiamo svolto in Quarta Commissione prima e in cosiddetti tavoli tecnici al Dipartimento Sanità successivamente – e tanto meno c’è ancora tempo per attendere. 
Da parte nostra abbiamo dato ampiamente ogni prova di responsabilità continuando l’attività delle strutture, nonostante l’assemblea degli associati a Sanità Futura avesse deciso, già da mesi, la chiusura per l’impossibilità a far fronte ad ogni prestazione verso l’utenza (in primo luogo), come verso i dipendenti, i collaboratori, i fornitori di servizi. 
Non possiamo accettare che il sistema della sanità privata accreditata, che ha un peso marginale sui conti del Servizio Sanitario Regionale, debba farsi carico di tagli e sacrifici mentre il sistema pubblico continua a godere dei ripiani di deficit accumulati negli anni soprattutto negli sprechi e negli sperperi. 
Ci eravamo illusi che fosse chiara la condizione estrema nella quale si trovano a lavorare oltre 60 strutture sanitarie (poliambulatori, centri Fkt, laboratori di analisi, ecc.) con circa 600 dipendenti ai quali aggiungere alcune centinaia di liberi professionisti e che assolvono all’erogazione di prestazioni di servizi indispensabili ai cittadini, che spesso possono salvare loro la vita e possono contribuire ad una drastica riduzione delle liste di attesa. Ci eravamo illusi che con la nuova Giunta Regionale ci fossero i presupposti per una soluzione necessariamente rivoluzionaria, alla quale avremmo dato tutto il nostro contributo e sostegno di idee, che avrebbe potuto trasformare una crisi gravissima in una soluzione vera per il sistema della sanità lucana. 
Dobbiamo constatare di esserci sbagliati e quindi – scrivono
Michele Cataldi, Giuseppe Demarzio, dirigenti di  
Sanità Futura Basilicata - senza avere più fiducia nel ritualismo degli incontri tecnici, vuoti nell’aspetto decisionale come nei tempi della politica, fortemente diversi da quelli di chi fa impresa, ancor di più se è rivolta alla salute dei cittadini, non abbiamo altra possibilità se non quella di chiederle un vero e finale gesto di responsabilità: le  dimissioni.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale cị che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi