home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.026.279 visualizzazioni ]
22/10/2014 10.22.21 - Articolo letto 2575 volte

La Corte di Appello di Salerno assolve Leonardo Giordano, Michelina Larocca e Rocco Breglia

Tribunale di Matera Tribunale di Matera
Media voti: La Corte di Appello di Salerno assolve Leonardo Giordano, Michelina Larocca e Rocco Breglia - Voti: 0
Dal reato di “Abuso d’Ufficio” che essi, secondo la sentenza del tribunale di Matera prima e della corte di Appello di Potenza poi, avrebbero commesso
Basilicata La Corte di Appello di Salerno ha assolto Leonardo Giordano, Michelina Larocca e Rocco Breglia dal reato di “Abuso d’Ufficio”  che essi, secondo la sentenza del tribunale di Matera prima e della corte di Appello di Potenza poi, avrebbero commesso in riferimento ad una pratica edilizia che prevedeva la costruzione di un parapetto di protezione su un piano pensile e un tetto di copertura in legno e struttura leggera.
Il giudizio della Corte di Appello di Salerno è stato preceduto dalla sentenza della Suprema Corte di Cassazione del 01.10.2013 n.1423 che aveva annullato, per evidente difetto di motivazione, la sentenza di condanna della Corte di Appello di Potenza emessa il 5 ottobre 2012 ed aveva rinviato alla Corte di Appello di Salerno il rifacimento del processo.
Leonardo Giordano era stato accusato di aver presieduto illegittimamente la Commissione Edilizia che aveva rilasciato il parere favorevole alla concessione delle opere richieste e ritenute illegittime nel 2006 allorchè questi rivestiva la carica di Sindaco di Montalbano Jonico. Erano ampiamente maturati i tempi per richiedere la prescrizione del reato ma Leonardo Giordano ha rinunciato alla prescrizione e ha accettato il giudizio ed il pronunciamento della Corte  d’Appello salernitana.
Al termine di una lunga e interminabile giornata Leonardo Giordano ha rilasciato la seguente dichiarazione:<< Voglio innanzitutto ringraziare i legali che hanno assunto la mia difesa nei vari gradi di giudizio e, in modo particolare, l’avvocato Maurizio Paniz per aver imbastito, sia in Cassazione che a Salerno, una dotta ed  impeccabile difesa dimostrando la mia innocenza. Ho sempre nutrito speranza e fiducia nel fatto che prima o poi la cosa sarebbe stata rivista e la mia innocenza acclarata. Ero cosciente di aver tenuto una condotta entro i confini della legalità e della legittimità e che questo sarebbe, ad un più attento e puntuale esame dei fatti, emerso con evidenza. Sono contento anche per l’assoluzione degli altri imputati Larocca e Breglia che, a mio avviso, non avevano prodotto alcun atto illegittimo.>>



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi