home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 93.139.584 visualizzazioni ]
20/10/2014 12.08.47 - Articolo letto 1435 volte

LA BAWER CEDE ALL’ACMAR RAVENNA PER 79 A 67

Bawer Matera vs Ravenna Bawer Matera vs Ravenna
Media voti: LA BAWER CEDE ALL’ACMAR RAVENNA PER 79 A 67 - Voti: 0
Prossimo appuntamento sabato prossimo al Palasassi in una sfida contro l’Andrea Costa Imola.
Matera La Bawer Matera tiene testa all’Acmar Ravenna soltanto per i primi tre quarti, collezionando così la terza sconfitta consecutiva, la seconda davanti al proprio pubblico: finisce 79 a 67 per la squadra ospite.
Dopo la beffa della sconfitta subita ad un secondo dalla fine contro Treviglio, coach Di Benedetto aveva caricato i suoi ragazzi riuscendo ad ottenere maggiore precisione tanto nei tiri da tre quanto in quelli dalla lunetta. Il quintetto ravennate parte bene, riuscendo nei minuti iniziali ad arrivare sul 20-12 con sette punti di vantaggio. La reazione dei padroni di casa arriva con una tripla di Matteo Fallucca, insieme ad un paio di stoppate di Jordan Richard, che danno la spinta per rimettere in equilibrio il primo quarto. Dall’altra parte, si mettono subito in evidenza Micheal Antony Singletary e Emmanuel Hollaway.  Pausa sul 18 a 21 per la squadra di Antimo Martino.
Nel secondo quarto la Bawer è più aggressiva e sale la percentuale di tiri da tre che vanno a buon fine, riuscendo in alcune fasi anche ad andare in vantaggio. L’Acmar Ravenna concede qualcosa in più e così Bonessio e compagni chiudono il secondo quarto recuperando lo svantaggio: 39 pari.
Il copione non cambia nemmeno nel terzo quarto, con Di Lorenzo che deve tenere a lungo in panchina tanto Josh Greene (generoso come sempre, ma meno preciso al tiro) quanto Juan Manuel Caceres (ben presto gravato da 4 falli). Sull’altro fronte, coach Martino ha lo stesso problema con Singletary e Halloway, entrambi in panchina con 4 falli. Al suono della sirena, Ravenna è avanti per 60 a 54. 
La svolta della gara, però, arriva nel quarto finale. I ragazzi allenati da Di Lorenzo appaiono stanchi e sempre meno precisi al tiro; gli ospiti, al contrario, vanno più volte a segno fuori dalla linea dei tre punti e non sembrano risentire della temporanea assenza degli americani. Il divario aumenta, fino ad un vantaggio massimo di 15 punti. La reazione biancazzurra è troppo debole per poter rimettere in equilibrio la partita. Giampaolo Di Benedetto, come sempre, non cerca attenuanti. “La squadra ha lottato, tenuto conto che aveva di fronte un’avversaria che ha vinto per due volte con 30 punti di vantaggio – dichiara -, e che ha nelle sua fila ottimi giocatori. Se non posso dire nulla dal punto di vista dell’impegno e dell’attaccamento, non posso fare a meno di rilevare che qualcuno dei nostri appare ancora un po’ spaesato. Nel quarto finale abbiamo subito un calo fisico ed anche psicologico quando loro sono riusciti a mettere dentro una serie di canestri da tre”.
Soddisfatto l’allenatore dell’Acmar Ravenna. “In questa partita c’è stato davvero il contributo da parte di tutta la squadra – spiega Antimo Martino –. Avevo chiesto di subire di meno dopo i primi due quarti, ed anche sotto questo aspetto posso ritenermi soddisfatto della reazione”.
La Bawer Matera tornerà in campo sabato prossimo: alle ore 21,00 al PalaSassi affronterà l’Andrea Costa Imola.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi