home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.532.481 visualizzazioni ]
20/10/2014 9.52.26 - Articolo letto 1390 volte

"Giù le mani dalla commissione invalidi della sede INPS di Policoro"

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, sede di Matera Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, sede di Matera
Media voti: "Giù le mani dalla  commissione invalidi della sede INPS di Policoro" - Voti: 0
Nota di Manuela Taratufolo di CGIL Matera, Angelo Eustazio di SPI CGIL Matera e di Antonio Colangelo di INCA CGIL
Policoro "Il famigerato processo di spoliazione - si legge in una nota congiunta di Manuela Taratufolo di CGIL Matera, Angelo Eustazio di SPI CGIL Matera e di Antonio Colangelo di INCA CGIL Matera - della presenza dello Stato nelle sue articolazioni continua inesorabile.
 
Si continuano a tagliare i servizi alle persone utilizzando il pretesto, ormai logoro, di rendere efficiente l’apparato dello Stato , non curandosi  degli effetti devastanti sul  sistema dei diritti da garantire ai cittadini della Repubblica Italiana.
 
Alla fine di tale percorso non resterà più nulla.
 
E’ di questi giorni la decisione, presa in clandestinità, da parte dell’INPS di sopprimere, dal 1° novembre p.v.  la commissione invalidi civili dell’area del Metapontino privando i cittadini di un servizio fondamentale.
 
Quindi tutte le persone interessate, in un’area che presenta forti potenzialità di sviluppo economico e sociale e dove  i rischi, purtroppo, sono sensibilmente più elevati, dovranno recarsi nella sede centrale di Matera.
 
Ciò comporterà per i cittadini disagi, costi maggiori, rischi, poiché dovranno percorrere centinaia di chilometri tra andata e ritorno e, insieme a tutto ciò, dovranno perdere anche una giornata di lavoro.
 
Ma all’INPS tutto questo non interessa: bisogna dimostrare che sono capaci a razionalizzare e a ridurre i costi dell’ENTE.
 
E’più facile tagliare sui servizi piuttosto che cancellare i privilegi e rimuovere le sacche di inefficienza che rappresentano il  vero spreco.
 
Inoltre, l’INPS, macchiandosi di una grave colpa, non ha ritenuto opportuno fornire ai cittadini nessuna informazione preventiva per preparali alla nuova situazione che, a loro danno, si andrebbe a determinare.
 
Si chiede all’Ente se la sede centrale è stata attrezzata ed organizzata per sopportare il maggiore carico di lavoro derivante dalla sciagurata decisione assunta.
 
La CGIL, l’INCA e lo SPI di Matera chiedono di sospendere la decisione e di avviare un confronto con le organizzazioni sindacali e i patronati per scongiurare la soppressione del servizio in questione (Commissione Invalidi Civili) realizzando in altro modo risparmi maggiori di quelli derivanti da tale inaccettabile decisione e mantenendo un servizio che è utile ed indispensabile in quell’area importante."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi