home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.040.480 visualizzazioni ]
12/09/2014 16.48.07 - Articolo letto 2496 volte

Rosa, petrolio: "Prendiamo atto che Pittella non sarà al fianco dei Lucani"

Consiglio camerale - 4 aprile 2014 (foto SassiLand) Consiglio camerale - 4 aprile 2014 (foto SassiLand)
Media voti: Rosa, petrolio: "Prendiamo atto che Pittella non sarà al fianco dei Lucani" - Voti: 0
"per Renzi valiamo una manciata di voti e per Pittella contiamo 50 milioni di euro. E tanti saluti alla nuova “Scanzano”"
Basilicata "Possiamo essere soddisfatti. Pittella - dichiara in una nota Gianni Rosa di Fratelli d’Italia – Alleanza nazionale - ha ottenuto tutto quello che aveva chiesto. Dieci giorni fa, però, il Governatore rispondeva piccato che “né al sottosegretario Vicari, né ad alcun altro è concesso affermare che la Basilicata abbia ottenuto molto e che gli accordi con la Regione siano stati rispettati.”.
Oggi, il Governatore si allinea alla politica di Renzi, nei modi e nei contenuti, “condivisione totale”, “non c’è primazia del Premier né del Governatore in quella che è una battaglia comune”. Non poteva essere differente. Nel mondo del ‘fare, saper fare, saper far fare…’ (e altre cose vacue) renziano non c’è possibilità di dissenso. Si adottano, per giunta, anche gli stessi mezzi di comunicazione: le slides. Gliele avrà fornite il Premier nell’incontro di ieri?
Ma soprattutto: si dice tutto per non dire niente. Lo svincolo delle royalties per i prossimi quattro anni, la card benzina che diventa social card: li abbiamo chiesti e li abbiamo ottenuti. Si, ma lo aveva detto anche la Vicari. Allora? Cosa è cambiato dallo “gli accordi con la Regione non sono stati rispettati?”.
Per acquietare “le ire” dei Presidente pare bastino solo: i 50 milioni in più nel 2014 fuori dal patto di stabilità e il titolo concessorio unico per le estrazioni petrolifere, rilasciato d’intesa con la Regione.
Quanto alla ‘intesa’ con la Regione per il rilascio delle nuove concessioni, sappia Pittella che la materia energetica è, ancora, materia concorrente; il Governo, riservando a sé il rilascio delle concessioni, avrebbe approvato un provvedimento palesemente anticostituzionale. Troppo.
Il ‘successo’ dei 50 milioni sbloccati nel 2014 dovrebbe servire, secondo il Governatore, alla Basilicata per ‘respirare ossigeno’ e riprendere la strada dello sviluppo per poi forzare la mano per ottenere qualcosa dal Governo. In altre parole, la Pittella-filosofia è: prendiamo i soldi, facciamo un po’ di sviluppo perché solo da Regione sviluppata potremo, un domani, battere i pugni sul tavolo nazionale. Come a dire, ora non siamo in grado, perché siamo sottosviluppati, poi un domani si vede. E poi, ci chiediamo, lo sviluppo della Basilicata consiste nel finanziare con questi 50 milioni: pagamento mutui, fondazione città della pace, copes, forestazione, Consorzi di bonifica e Associazione regionale allevatori? Bene. Che successo, Presidente, e che sviluppo!
Prendiamo atto che i soldi pubblici, anche questa volta, non serviranno per creare infrastrutture e posti di lavoro, per garantire la tutela ambientale ma per fare un po’ di assistenzialismo. Prendiamo atto, ma lo avevamo già denunciato nei giorni scorsi, che per il Governatore tutto si riduce ad una questione di soldi. Delle nuove estrazioni, pur sollecitato, non ha voluto parlare: “ancora il Governo non ci ha chiesto niente”. Dell’autodeterminazione di un popolo schiacciata dal dispotismo di provvedimenti adottati unilateralmente: tutto assolutamente condiviso.
Del mancato sviluppo, dell’inquinamento, della disoccupazione, neanche una parola. Prendiamo atto che il Presidente della Regione e l’intero centro sinistra non saranno al fianco dei Lucani in questa battaglia. Prendiamo atto che per Renzi valiamo una manciata di voti e per Pittella contiamo 50 milioni di euro. E tanti saluti alla nuova “Scanzano”."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi