home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 93.138.660 visualizzazioni ]
19/08/2014 18.02.50 - Articolo letto 4074 volte

Matera Si Muove: "Piu che soci dell‘Areoporto di Salerno sarebbe servito entrare nella Seap Areoporti pugliesi"

Pista di aeroporto (foto SassiLand) Pista di aeroporto (foto SassiLand)
Media voti: Matera Si Muove: "Piu che soci dell‘Areoporto di Salerno sarebbe servito entrare nella Seap Areoporti pugliesi" - Voti: 0
Nota di Massimiliano Amenta
Matera “L’Italia non sarà più il Paese - si legge nella nota di Matera Si Muove a firma di Massimiliano Amenta - dei cento aeroporti dove scali a pochi chilometri di distanza si fanno concorrenza l’uno con l’altro. Si inizia a ragionare in termini di sistema. Il “Piano Nazionale degli Aeroporti” che prevede 11 aeroporti strategici e 26 aeroporti di interesse nazionale. Gli aeroporti strategici sono:Milano Malpensa –Venezia-Bologna-Pisa/Firenze-Roma Fiumicino-Napoli-Bari-Lamezia-Catania-Palermo-Cagliari”
 Ovviamente non lo affermiamo noi di Matera SI muove ma il Nuovo piano Nazionale Areoporti strategico varato dal Governo, che punta essenzialmente a ridurre gli sprechi di molte strutture minori; riportare i conti in pareggio( se vorranno restare tali, anche gli scali di rilevanza nazionale dovranno adeguarsi) e programmare ed individuare priorità per le risorse in infrastrutture e per gli investimenti.
 E la Regione Basilicata che fa??entra nel consorzio aeroporto di Salerno come socio –idea malsana di De filippo-al di fuori di ogni logica e contro ed in barba ad ogni piano di politica dei trasporti nazionali.Uno spreco di soldi pubblici sui quali chiediamo l’ intervento della Corte dei Conti. Una regione non può spendere soldi pubblici su assi programmatori Nazionali che inficiano o che sono in evidente contraddizione con ogni azione Regionale facendolo diventare uno spreco di soldi annunciato.
 Non liquidateci come i soliti campanilisti materani. Avrebbe avuto una logica piuttosto entrare nella società di gestione dell’aeroporto di Napoli per le considerazioni dette sopra anche se noi, da tempo, sosteniamo che la Regione Basilicata debba scegliere seriamente ed investire su una politica infrastrutturale di bacini contigui che non può prescindere da un ipotesi di partecipazione nella SeapAreoporti di Puglia. O dobbiamo occuparci da materani solo di servizi navette da e per che funzionano o che vengono sospese??
 
Massimiliano Amenta
( Portavoce Matera SI muove)



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi