home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.296.909 visualizzazioni ]
08/08/2014 18.07.05 - Articolo letto 6336 volte

Pronti a volare? Atterrato il primo aereo sulla pista Mattei. Il video della ripartenza

Il progetto della Pista Mattei (foto SassiLand) Il progetto della Pista Mattei (foto SassiLand)
Gaetano Santarsìa (foto SassiLand) Gaetano Santarsìa (foto SassiLand)
Alfredo Cestari, presidente di Winfly (foto SassiLand) Alfredo Cestari, presidente di Winfly (foto SassiLand)
Cessna Citation Mustang, primo aereo privato atterrato sulla Pista Mattei Cessna Citation Mustang, primo aereo privato atterrato sulla Pista Mattei
Media voti: Pronti a volare? Atterrato il primo aereo sulla pista Mattei. Il video della ripartenza - Voti: 0
Oggi in conferenza stampa presentato lo stato dei lavori dell'aeroporto della Basilicata
di GIANNI CELLURA
Matera Si vola. Nella conferenza stampa di oggi tenutasi presso la sede del Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Matera, cui hanno preso parte il commissario Gaetano Santarsia e Alfredo Cestari, presidente di Winfly, è stato presentato lo stato dei lavori e i prossimi progetti relativi alla tanto discussa quanto attesa Pista Mattei.

L'1 agosto scorso è atterrato il primo aereo sulla pista; si tratta di un Cessna Citation Mustang con quattro persone a bordo che, ha affermato Santarsia - è il primo aereo atterrato in via del tutto privata a seguito di prenotazione online permettendo così ai passeggeri di giungere celermente in Basilicata per svolgere impegni personali sulla costa jonica. L'aereo proveniva da Bologna ed è il primo di altri che atterrerano in Basilicata prossimamente, grazie ad alcune prenotazioni già effettuate, segno questo dell'importanza strategica dell'aviosuperficie. "Ne gioverà tutto l'indotto che gravita attorno ad un aeroporto - ha affermato Cestai - dai viaggi di piacere a quelli di lavoro, passando per tutte le figure professionali di cui la pista necessiterà". A gestirla la Winfly, che è riconosciuta come compagnia aerea e che si occuperà anche della manutenzione degli aerei (dalle riparazioni ai rifornimenti, etc).

Intanto, il Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Matera ha ottenuto il nulla osta del Ministero dell’Ambiente per il completamento dei lavori dell’aviosuperficie.
Sull’infrastruttura, che ricade in parte nell’area Sin da sottoporre a intervento di bonifica, potranno così essere installate le apparecchiature per il volo strumentale gli impianti luce per consentire decolli e atterraggi notturni. Sarà inoltre realizzata la recinzione e sarà montata l’attrezzatura radio nella torre di controllo.

Secondo le indicazioni fornite dai funzionari dell’Enac (Ente nazionale aviazione civile) sulla pista, una volta ultimate le prescrizioni e ottenuto il riconoscimento di aeroporto minore, potranno atterrare velivoli da 120 posti (AirBus A 318 e simili). Un percorso che prevede la messa in esercizio dell’aviosuperficie per almeno un anno.
A settembre, ultimati i lavori, l’infrastruttura sarà inaugurata e presentata ai cittadini lucani. Sarà possibile a quel punto utilizzarla anche per voli di tipo aerotaxi per destinazioni italiane e europee con jet privati.

Di seguito il video del decollo del primo aereo privato atterrato sulla pista.






Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi