home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.575.098 visualizzazioni ]
07/08/2014 16.59.41 - Articolo letto 2152 volte

Bandi per 3 milioni e mezzo di euro. Si parte con La Martella

Presentazione dei bandi per 3 milioni e mezzo di euro - 6 agosto 2014 Presentazione dei bandi per 3 milioni e mezzo di euro - 6 agosto 2014
Media voti: Bandi per 3 milioni e mezzo di euro. Si parte con La Martella - Voti: 0
Ecco tutti i progetti. Esclusi i borghi Venusio e Timmari
Matera La realizzazione di aree verdi urbane e la riqualificazione di alcune infrastrutture nel borgo la Martella, la messa in sicurezza della scarpata in via Nino Rota, l’adeguamento e la messa in sicurezza della rete viaria pubblica denominata strada comunale Matera – Madonna di Picciano, la riqualificazione della pensillina allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno”, la realizzazione di 8 alloggi solo alcune delle principali opere pubbliche che sono state messe a gara in queste ore per un investimento complessivo di circa 3 milioni e mezzo di euro.
I progetti sono stati illustrati nella mattinata di ieri nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il sindaco, Salvatore Adduce e gli assessori Nicola Trombetta e Pasquale Lionetti.
Il progetto definitivo nel borgo La Martella si prefigge l’obiettivo di accrescere la fruibilità degli spazi pubblici di tipo ricreativo esistenti con interventi mirati al miglioramento delle condizioni complessive sia in termini di utilizzo che di sicurezza.
“L’investimento previsto – ha detto Lionetti - è di circa un milione di euro ed è il primo appalto nell’ambito del “Fondo per l’attuazione del piano nazionale per le città” finanziato dal ministero delle Infrastrutture. IL finanziamento complessivo di 8.940.000 euro venne ripartito in quattro capitoli: Borgo La Martella, realizzazione di 8 alloggi di edilizia pubblica (1.780.000 euro); Riqualificazione teatro biblioteca (1.892.051,87 euro); Verde attrezzato e infrastrutture (846.936,88 euro); scuola di via Bramante (4.420.000 euro)”.
La superficie oggetto d’intervento nel borgo La Martella, da attrezzare a parco pubblico, ha vocazione di area a verde urbano con funzione di connessione pedonale e ciclabile tra le aree residenziali e i servizi scolastici insediati.
“Il parco pubblico in formazione – ha detto Trombetta - andrà così a costituire ulteriore attrezzatura di servizio al Borgo La Martella con funzione di aggregazione sociale e di svago, nonché quale polmone ambientale ed ecologico. Andrà  pertanto privilegiata la tipologia di area a verde aperta per garantire il suo attraversamento pedonale e ciclabile negli orari scolastici ed anche serali nonché I'insediamento di aree per il gioco, in particolare, dei più piccoli; la vegetazione sarà d’alto fusto atta alla migliore visibilità nell’obiettivo di incrementare l’ossigenazione della zona”.
L'intervento previsto consiste nella riqualificazione delle aree a verde pubblico ed attrezzato del Borgo La Martella con realizzazione di un'area giochi per i bambini, un parco agrario dotato di orti familiari, un parco attrezzato che comprende varie zone, il giardino della scuola, il roseto e l'area adibita allo sport, una piccola villa urbana, e la sistemazione a verde e parcheggi delle aree esterne al campo di calcio.
“Nell’ambito del processo di partecipazione dei cittadini – ha detto il sindaco, Adduce - si avvia un progetto sperimentale per la valorizzazione di una parte delle aree verdi attrezzate del Borgo La Martella, attraverso la collaborazione tra istituzioni, associazioni e cittadini privati che vogliono considerare la possibilità di coltivare appezzamenti di terra all’interno di un Parco Agri‐Urbano appositamente progettato. Abbiamo l’obiettivo di favorire, sostenere e valorizzare la coltivazione del verde produttivo coinvolgendo non solo le persone anziane ma anche le famiglie, i giovani nonché i cittadini provenienti da diversi paesi, garantendo forme di aggregazione multietnica diretta al confronto e allo scambio di conoscenze e di educazione al corretto utilizzo del territorio”.
Il bando è stato pubblicato ed è già on-line sul sito del Comune di Matera.
Sempre nell’ambito del Piano Città è stato pubblicato anche il bando riguardante la realizzazione di 8 alloggi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata per un investimento complessivo di un milione e 780 mila euro. In particolare questo intervento va ad integrare il contratto di quartiere Borgo La Martella che prevede la realizzazione di ulteriori alloggi Erp (6 alloggi domotici e 8 di bioedilizia.
L’altro bando già pubblicato riguarda le opere di messa in sicurezza della scarpata esistente nel quartiere di Serra Rifusa tra recinto Nino Rota a monte e il centro di quartiere Acquarium a valle. L’importo complessivo è di 500 mila euro rinvenienti dal bilancio comunale. I lavori dureranno quattro mesi.
Inoltre è stato pubblicato il bando riguardante l’adeguamento e la messa in sicurezza della rete viaria publbica denominata strada comunale Matera – Madonna di Picciano. L’importo previsto è di circa 300 mila euro. I lavori non dovrano durare più di 90 giorni e dovranno concludersi entro il 15 dicembre 2014.
In queste ore, infine, sta per essere pubblicato il bando per la risistemazione della pensillina allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno”. Importo previsto: 100 mila euro.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi