home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.017.997 visualizzazioni ]
01/08/2014 15.12.17 - Articolo letto 2516 volte

M5S Matera su discarica rifiuti La Martella

Discarica di La Martella - Matera (foto SassiLand) Discarica di La Martella - Matera (foto SassiLand)
Media voti: M5S Matera su discarica rifiuti La Martella - Voti: 0
"avviare per tempo una politica che consideri il rifiuto come una risorsa, non un problema"
Matera "Siamo giunti al capolinea. A metà settembre 2014, le discariche - dichiarano gli attivisti del Movimento 5 Stelle - della provincia materana saranno sature e non riusciranno a contenere più alcun rifiuto. Le nostre discariche sono letteralmente al collasso, rimane un'autonomia di appena 45 giorni. Quello che avremo nella provincia di Matera e in tutta la Regione, sarà uno stato di default del sistema.
Annunciare di portare i rifiuti in Puglia, come ha fatto l’amministrazione comunale di Matera nei giorni scorso, non solleva dalle proprie colpe e responsabilità. Può una regione dalla bassa produzione di rifiuti pro capite coma quella lucana, chiedere aiuto esterno? Quanto ci costerà? La puglia accetterà i rifiuti di Matera? E se si, per quanto tempo potrà andare avanti questa situazione?
Sono mesi che con convegni, sollecitazioni varie, petizioni, chiediamo che si cambi rotta nella gestione dei rifiuti, che si chiudano le discariche e si avvii una gestione sostenibile dei rifiuti. In Italia, ci sono stati comuni virtuosi, come Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa, che i nove mesi hanno avviato il porta a porta spinto arrivando al 42% della differenziata. Non è necessaria alcuna tecnologia particolare, è solo una questione organizzativa e di volontà.
La soluzione a lungo periodo non può essere quella di trasportare i rifiuti da una regione all'altra, piuttosto avviare per tempo una politica che consideri il rifiuto come una risorsa, non un problema,  con la strategia Rifiuti Zero che da mesi stiamo proponendo.
Se ci avessero ascoltato un anno fa, oggi non saremmo in questo stato di emergenza. Ma gli interessi sull’immondizia si sa, sono intoccabili! L'attuale amministrazione comunale materana in quasi cinque anni non è stata in grado di risolvere in modo sostenibile la questione rifiuti con un vero programma di raccolta differenziata porta a porta. Ha solo fatto proclami, promesse non mantenute e richieste di rinnovo dell’AIA scaduta per una discarica fuori norma, quella de La Martella, che la Regione giustamente ha respinto.
Il fallimento di questa amministrazione sulla gestione rifiuti è totale!"



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi