home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 94.138.688 visualizzazioni ]
01/08/2014 9.29.20 - Articolo letto 1510 volte

Bawer Matera: Baldasso, Bonessio e Cucco le prime acquisizioni

Sciarpa Bawer Matera Sciarpa Bawer Matera
Media voti: Bawer Matera: Baldasso, Bonessio e Cucco le prime acquisizioni - Voti: 0
Una guardia, un'ala e un play sono i primi giocatori, di cui due under, alla corte di coach Di Lorenzo
Matera

Sono stati ufficializzati oggi i nomi dei primi giocatori che andranno a comporre il roster della Bawer Olimpia Matera nel campionato 2014/2015 di Serie A2 Silver di Pallacanestro. A pochi giorni di distanza dalla presentazione del coach Giampaolo Di Lorenzo, il CdA del sodalizio materano ha rotto gli indugi e deciso di rendere pubblici i nomi dei primi tre giocatori della rosa che animerà il Palasassi nella nuova stagione; si tratta di Lorenzo Baldasso, Daniele Bonessio e Marco Cucco.

 

Lorenzo Baldasso, è una guardia "under" di 19 anni; è nato infatti a Venaria Reale (Torino) nel 1995. Alto 192 centimetri, ha iniziato a giocare a minibasket nell'Auxilium Torino, per poi approdare a 14 anni alla Basketball School di Moncalieri - poi diventata quella PMS Torino, con cui ha giocato per 3 anni in Silver e un anno in Gold. Ha partecipato sia all'Europeo under16 e under18, sia al 3vs3 mondiale a Madrid. In merito alla proposta ricevuta dalla Bawer Olimpia di Matera, Lorenzo dice di "aver accettato perché Matera è un ottimo trampolino di lancio per un giovane come me, un posto dove potersi allenare e crescere individualmente grazie al gruppo." E aggiunge inoltre: "Non sono mai stato allenato da coach Di Lorenzo (l'ho affrontato soltanto come avversario in alcune amichevoli), ma ho subito provato stima e rispetto per una persona che capisce di pallacanestro ed è appassionato del suo lavoro. Sono contento che mi abbia proposto quest'avventura. Per quanto riguarda la città dei Sassi, vi sono già stato due anni fa, Matera è molto bella e caratteristica, la gente è caldissima e sono curioso di sentire il tifo del Palasassi finalmente a favore, nel prossimo campionato".

 

Daniele Bonessio, detto "Lele", è un'ala piccola di Roma, età 26 anni e 2 metri di altezza. Ha tirato i primi canestri nell'Eurobasket della capitale, per poi completare le giovanili nella Virtus della stessa città. Ha disputato tutti gli europei giovanili in Nazionale, e le Universiadi nel 2009, giocando in Lega due a Imola, Jesi e Barcellona, oltre che nella vecchia B1 a Ostuni e Bari, e infine a Casalpusterlengo nello scorso campionato, in Silver. "Perché ho accettato di venire a Matera? Perché parlando con il coach Di Lorenzo e il GM Viggiano, ho realizzato che potrò ricoprire un ruolo di tutto rispetto nel roster di una squadra importante. Si tratta di una sfida impegnativa, con una squadra giovane in una piazza storica della pallacanestro italiana, sicuramente determinata ad appassionare il proprio pubblico." In merito al coach, Daniele riferisce di conoscerlo da tempo, "anche se non abbiamo lavorato mai assieme ma abbiamo giocato molte volte contro sia in campionato che in sfide playoff.  Mi piace come persona e come professionista: non vedo l'ora d'iniziare, in una città che, pur giocando sempre da avversario, ho avuto modo di apprezzare per la sua bellezza e per il calore del suo pubblico".  

 

Marco Cucco è un playmaker salernitano "under" di 20 anni, che raccoglie la prestigiosa eredità del suo conterraneo Cantone. Alto un metro e novanta centimetri, ha disputato tre finali nazionali a Caserta e altrettante con la Virtus Siena. La sua esperienza nelle partite che contano è già ragguardevole: uno scudetto under 17 vinto a Siena, ha partecipato agli Europei Under 20 disputati di recente a Creta. "Matera è una piazza rinomata" - dichiara Marco - "il progetto m'interessa moltissimo anche perché è firmato da coach Di Lorenzo, che conosco e stimo. Non ho mai lavorato con lui, ma so che è bravissimo con i giovani e in particolare con i play. Non sono mai stato a Matera, ma so che mi troverò benissimo in questa splendida cittadina".

 

Il presidente della società sportiva Olimpia Matera e della Bawer SpA, Pasquale Lorusso, non nasconde la sua soddisfazione: "Di Lorenzo e Viggiano stanno lavorando molto bene. Non è facile sostituire gli elementi di un roster storico che ci ha portati a disputare i playoff per ben due anni di fila, soprattutto in un periodo di ristrettezze economiche che hanno già mietuto vittime illustri e numerose nei campionati superiori del basket. Noi stiamo facendo di necessità virtù, investendo in giovani molto promettenti che, con l'entusiasmo del collettivo e l'amalgama del coach - apprezzato da tutti, non mancheranno di alimentare le speranze nostre e di tutta la tifoseria."

 

Nei prossimi giorni, saranno ufficializzate le nuove acquisizioni, una volta che sarà formalizzato il contratto. Intanto, prosegue fino al prossimo 10 agosto la campagna promozionale "Assist", che riduce di 20 euro l'ammontare degli abbonamenti, già ridotti rispetto al campionato precedente (www.olimpiamatera.it). "Ce la stiamo mettendo tutta per non mancare le attese dei sostenitori materani." - conclude Lorusso - "Chi sosteneva che la partecipazione della Bawer Olimpia Matera al nuovo campionato sarebbe avvenuta con toni più sommessi dovrà ricredersi, riconoscendo le qualità oggettive sia dell'allenatore, sia dei giocatori che di volta in volta completeranno la rosa della nostra squadra. Desideriamo che il pubblico sia sempre più numeroso, e si diverta ancora di più con questa straordinaria disciplina sportiva, che la nostra società si pregia di onorare con impegno da più di cinquant'anni".




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi