home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 83.947.928 visualizzazioni ]
21/07/2014 14.33.14 - Articolo letto 3616 volte

Hockey, arresto Massimo Tataranni: Intervista al giocatore

Massimo Tataranni con suo padre appena atterrato all´aeroporto di Palese - 21 luglio 2014 Massimo Tataranni con suo padre appena atterrato all´aeroporto di Palese - 21 luglio 2014
I familiari di Massimo Tataranni I familiari di Massimo Tataranni
Media voti: Hockey, arresto Massimo Tataranni: Intervista al giocatore - Voti: 0
Di ritorno dalla Spagna, il materano racconta l'esperienza vissuta dopo la gara
di GIANNI CELLURA
Matera Tutto è accaduto alla fine della partita  di hockey Spagna-Portogallo, in un clima incandescente, quando ad Alcobendas in Spagna, una piccola località vicino Madrid, Massimo Tataranni cerca di saltare la grata per raggiungere i suoi compagni di squadra per festeggiare la vittoria appena sancita per gli azzurri. L'Italiana di hockey viene così proclamata campione d'Europa, ma alla gioia per la vittoria si contrappone quasi istantaneamente lo sgomento per l'arresto del giocatore materano perchè proprio mentre Tataranni cercava di scavalcare il cordolo di sicurezza per raggiungere i compagni, con indosso la tuta sportiva nazionale, viene preso dal collo da due uomini della Polizia Locale in borghese, i quali sferrano anche un pugno sul naso ed esibiscono solo allora il tesserino di riconoscimento.
Nel caos della rissa scoppiata a bordo campo per l'intervento dei compagni accorsi per aiutarlo e di altre unità in borghese, il materano viene ammanettato e condotto presso il commissariato dove viene rinchiuso in cella.
Ieri mattina soltanto è stato rilasciato dalle autorità dopo un incontro con il giudice che ne ha disposto la scarcerazione. Complice la lingua ma anche l'indelicatezza delle forze dell'ordine spagnole, il materano è stato tenuto all'oscuro di tutto riguardo il perchè dell'arresto. Soltanto sabato sera Tataranni ha "scoperto" il motivo di tale arresto grazie all'intervento di un funzionario della Federazione Italiana Hockey e Pattinaggio che ha potuto sincerarsi dello stato di salute del giocatore e offrirgli l'appoggio della federazione stessa; intervenuta anche l'ambasciata italiana a Madrid e con l'ausilio di un interprete e un avvocato d'ufficio disposti dallo Stato spagnolo, il materano ha poi incontrato il giudice che ne ha deliberato la scarcerazione.
"Una bruttissima avventura - ha dichiarato al telefono Massimo Tataranni, atterrato in tarda mattinata a Palese - alla quale preferisco non pensarci. Voglio ricordare questa esperienza per il fatto che la squadra italiana di hockey è campionessa d'Europa, al resto non voglio pensare.". Alla domanda sul se avesse avuto paura durante la permanenza in cella, Massimo ha risposto: "Si, ho avuto paura soprattutto perchè dopo ore non avevo ancora saputo cosa stesse succedendo. Non riuscivo a capire il motivo del mio arresto e da solo in cella, ho iniziato a pensare di tutto. La situazione pareva essere sfuggita di mano ai poliziotti in borghese che mi hanno arrestato, mi chiedevo come fosse stato possibile arrivare a tanto nonostante io volessi solo festeggiare con la mia squadra".
Oggi Massimo è atterrato a Palese dove c'era il padre ad accoglierlo per portarlo a casa. Dopo questa brutta avventura, il materano potrà godere degli affetti familiari e festeggiare la fantastica vittoria.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi