home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.951.783 visualizzazioni ]
09/07/2014 17.27.48 - Articolo letto 1334 volte

In Basilicata segnali di ripresa per il mercato dei veicoli per il trasporto merci

Autotrasporti Autotrasporti
Media voti: In Basilicata segnali di ripresa per il mercato dei veicoli per il trasporto merci - Voti: 0
Gennaio-maggio 2014: crescono le immatricolazioni +22,2%, ma cala il parco circolante -0,6%
Basilicata A cavallo tra il 2013 ed il 2014 in Basilicata il mercato dei veicoli per il trasporto merci ha dato segnali di ripresa, che lasciano ben sperare per una uscita dalla pesante crisi che ha colpito il settore. Da gennaio a maggio le immatricolazioni di questi veicoli sono tornate a crescere (+22,2% rispetto allo stesso periodo del 2013). La provincia della Basilicata in cui questo aumento è stato maggiore è Matera (+32,7%), seguita da Potenza (+17%). L’aumento delle immatricolazioni, però, non è ancora arrivato a compensare il numero di radiazioni, che resta più elevato; per questo motivo, secondo l’elaborazione del Centro Studi Continental Autocarro, in Basilicata il parco circolante di veicoli per il trasporto merci nei primi cinque mesi dell’anno accusa ancora una diminuzione (-0,6%) rispetto al dato di fine 2013, attestandosi a quota 43.867 unità.
A livello nazionale nei primi cinque mesi del 2014 le immatricolazioni di veicoli per il trasporto merci sono aumentate del 15,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il parco circolante, invece, è in lievissima diminuzione (-0,2%) e raggiunge le 3.930.687 unità. E’ da evidenziare che in quattro regioni italiane il parco circolante ha già ricominciato a crescere, e per l’esattezza in Toscana (+1,2%), in Trentino Alto Adige (+1,1%), in Piemonte (+0,3%) e in Lazio (+0,3%). Nelle altre regioni i cali vanno dal -0,1% della Valle d’Aosta fino al -0,8% di Molise, Marche e Puglia.
“In questi anni difficili per l’economia italiana – afferma a commento dei dati Daniel Gainza, Direttore Commerciale di Continental CVT – vi sono stati molti operatori economici che sono usciti dal mercato, sia nel settore del trasporto merci (padroncini e società di trasporti) sia tra artigiani, professionisti e piccole e medie imprese che utilizzano veicoli commerciali per la loro attività. La conseguenza è che è calato anche il parco circolante di veicoli per il trasporto merci, come i dati dimostrano. Da qualche mese a questa parte, però, le immatricolazioni hanno ripreso ad aumentare, e questo indubbiamente è un dato positivo perché permette alle aziende che hanno dovuto rinunciare ai mezzi di trasporto di tornare a dotarsi di mezzi strumentali utili per il rilancio della loro attività e può consentire che si affaccino sul mercato nuove realtà meglio strutturate per far fronte alla concorrenza internazionale. Non va poi dimenticato che la ripresa del mercato è importante anche per il ricambio dei veicoli particolarmente vecchi che sono ancora in circolazione, la cui sostituzione non può più essere rimandata; in questo modo si contribuisce anche a rendere più elevata la sicurezza sulla strada”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi