home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.088.272 visualizzazioni ]
24/06/2014 10.13.54 - Articolo letto 1445 volte

CONFINDUSTRIA: ROYALTIES FUORI DA PATTO DI STABILITA’

Michele Somma Michele Somma
Media voti: CONFINDUSTRIA: ROYALTIES FUORI DA PATTO DI STABILITA’ - Voti: 0
Apprezzamenti e sostegno per l'iniziativa di Pittella
Basilicata “Esprimiamo apprezzamento e pieno sostegno all’iniziativa assunta dal Presidente Pittella volta ad escludere dal conteggio del Patto di Stabilità l’ammontare delle risorse finanziarie rivenienti dalle royalties petrolifere”.
E’ quanto ha dichiarato il Presidente di Confindustria Basilicata, Michele Somma, per il quale “l’assoggettamento di queste risorse finanziarie al vincolo del Patto di Stabilità ne azzera la possibilità di utilizzo ai fini dello sviluppo sterilizzandone ogni possibile effetto positivo.
Bene ha fatto il Governatore, quindi, a porre la questione nella sua forma più evidente: quella che può giungere fino ad un possibile conflitto dinanzi alla Corte Costituzionale qualora il Governo dovesse decidere di impugnare la legge regionale.
Le royalties che la Regione riceve costituiscono un’entrata aggiuntiva a fronte di una particolare tipologia di attività di impresa e non possono essere trattate alla stregua di qualsiasi altra componente positiva del bilancio pubblico.
Non invochiamo una generica “specificità” della Basilicata alla quale far corrispondere un trattamento di favore; al contrario occorre rivendicare il torto che viene inflitto alla Basilicata, ai suoi cittadini ed alle sue imprese per il fatto che una norma di carattere fiscale svuoti di qualsiasi significato una previsione di un’altra legge nazionale che assegna ai territori in cui si svolge attività estrattiva il pagamento di royalties che hanno anche finalità compensative.
Tutto il sistema economico regionale, i cittadini e le imprese non possono attendere sine die che argomenti di pura ragionevolezza continuino ad essere vanamente disquisiti. Serve una decisione chiara e questa serve adesso. L’incalzare degli effetti della crisi non conosce purtroppo soste e ritardi nello sblocco di ingenti quantità di risorse finanziarie produce effetti orami non più reversibili se non nel lungo periodo”.
“Da tempo anche noi abbiamo avanzato questa  richiesta -  ha concluso Somma -  e siamo convinti che bisognerà  esercitare  in maniera convergente la moral suasion necessaria di modo che venga soddisfatta la richiesta della Basilicata che va anche e soprattutto nell’interesse dell’intero Paese”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi