home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.311.761 visualizzazioni ]
21/05/2014 12.33.51 - Articolo letto 8658 volte

SALANDRA: ARRESTATI 2 GIOVANI CHE COLTIVAVANO MARIJUANA

Piantagione di Marijuana rinvenuta a Salandra dai Carabinieri Piantagione di Marijuana rinvenuta a Salandra dai Carabinieri
Repertorio: Piantagione di Marijuana rinvenuta a Salandra dai Carabinieri Repertorio: Piantagione di Marijuana rinvenuta a Salandra dai Carabinieri
Marijuana pronta per l´essiccatura rinvenuta a Salandra dai Carabinieri Marijuana pronta per l´essiccatura rinvenuta a Salandra dai Carabinieri
Marijuana pronta per l´essiccatura rinvenuta a Salandra dai Carabinieri Marijuana pronta per l´essiccatura rinvenuta a Salandra dai Carabinieri
Media voti: SALANDRA:  ARRESTATI 2 GIOVANI CHE COLTIVAVANO MARIJUANA - Voti: 0
Si è svolta presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Matera, la conferenza stampa, in cui sono stati illustrati tutti i dettagli del blitz.
di GIUSEPPE GIANNASIO
Salandra Ieri, martedì 20 maggio erano circa le 20 quando i carabinieri della locale stazione di Salandra, comandati dal Maresciallo Capo Giovanni Grimaldi, con il supporto dei militari del nucleo operativo e Radiomobile della compagnia di Tricarico e Garaguso arrestavano in flagranza di reato 2 ragazzi di 17 anni, responsabili del reato di “coltivazione in concorso di sostanze stupefacenti”.
Erano circa le 17, quando il blitz è scattato, in località “Il Coccariello”, agro di quel comune, sorprendendo i due minorenni nelle fasi di irrigazione di una piantagione di marijuana, rinvenendo circa 50 piante, alte circa 1,5 metri, per un peso complessivo di circa 4 kg.
Le piante erano coltivate in mezzo a due grossi alberi, recintate in modo artigianale, piantate su un tratto di terreno scosceso tra la vegetazione spontanea, su di un tratto collinare a circa 400 metri sul livello del mare.
I carabinieri per raggiungere la zona hanno percorso vari sentieri di fortuna, circoscrivendo la zona del blitz, evitando così possibili fughe.
L’intervento e il successivo arresto è stato possibile grazie al tempestivo intervento dei militari che essendosi insospettiti dall’atteggiamento e dei movimenti dei due giovani, hanno deciso, dopo aver richiesto rinforzi, di intervenire.
I due giovanissimi ragazzi senza opporre alcuna resistenza si sono consegnati alle forze dell’ordine in segno di consapevolezza dell’illecito che al momento stavano compiendo.
Ora si trovano presso le proprie abitazioni sottoposti al regime della detenzione domiciliare come disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica per i minorenni di Potenza, poiché responsabili di coltivazione in concorso di sostanza stupefacente.
Le piante sequestrate saranno sottoposte ad analisi presso il laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei carabinieri di Potenza che stabiliranno quantità e qualità delle stesse.
Si ritiene, in base al valore di mercato, che il ricavato economico della lavorazione delle suddette piante potesse essere pari ad almeno 10mila euro.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi