home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.032.217 visualizzazioni ]
19/05/2014 11.25.49 - Articolo letto 4566 volte

Il tragico incidente stradale della Banda di Grassano nel ’26

Nicola Samale Nicola Samale
Media voti: Il tragico incidente stradale della Banda di Grassano nel ’26 - Voti: 0
Da un’idea di Gianni Maragno, si dipana una nostalgica e solenne composizione musicale commemorativa - autore il Maestro Samale – che sarà eseguita a Laterza il 20 maggio prossimo
Grassano Un interesse ragguardevole e intriso di entusiasmo per le bande musicali da giro si rilevò, a ridosso dell’unificazione italiana, in Basilicata, come in gran parte del Mezzogiorno della Penisola. In molti paesi, soprattutto in quelli più popolosi, sorsero originali e accese competizioni campanilistiche per ingaggiare i direttori concertisti più conosciuti; a questo intento non si sottrassero le stesse amministrazioni municipali, che si addos­sarono oneri finanziari elevati per vantare alla guida della loro compagine musicale un direttore d’orchestra valido e famoso. Diventò diffusa consuetudine l’individuazione di appositi capitoli di spesa del bilancio comunale, per provvedere al mantenimento del Complesso Musicale locale. Anche Grassano, centro collinare della provincia materana, vantava nel Primo No­vecento una Banda Musicale cittadina, che riusci a conquistarsi una consistente fama, tanto da essere invitata dalle località del circondario in occasione di sagre e feste patronali. E proprio al rientro da Oliveto Lucano per la solennità del Santo Patrono, nel corso della notte, il camion che trasportava musicanti e strumenti affrontò malde­stramente una delle ripide curve del tragitto, piombando tragicamente in un bur­rone. Alcuni orchestrali rimasero uccisi e più di uno rimase ferito gravemente e portò per sempre nel corpo le tracce di quella disgrazia.
Questo luttuoso evento, trascurato e mal conosciuto al di fuori della cerchia cittadina, fu inserito in una commovente pagina del Cristo si è fermato ad Eboli di Carlo Levi, che la collocò in un’atmosfera sospesa tra lirismo e leggenda. La sua riscoperta si deve alla sensibilità di Gianni Maragno, che ha raccolto più precise testimonianze e idonei documenti per una più rispettosa definizione.
Frutto di questo impegno è La vallata degli spettri, una cantata per mezzosoprano, voce recitante e orchestra di fiati, composta dal maestro concertista e direttore d’orchestra Nicola Samale, liberamente ispiratosi a quell’incidente stradale.
La composizione descrive la tipica giornata della banda musicale: l’arrivo alle prime ore del mattino, il rassettare frettoloso delle divise e l’approntamento degli strumenti per il giro in paese, cadenzato da marce brillanti e accompagnato da uno stuolo di ragazzini festanti, fino a giungere al matiné sulla Cassa Armonica con brani tratti dal repertorio operistico e sinfonico. Si percorrono le fasi della processione con la lunga esibizione finale sul palco.
La voce recitante si avvale della magistrale penna del grande scrittore torinese e in parte, per la cronologia degli avvenimenti della tra­gica giornata, del testo redatto dal Maestro Samale, che è anche autore della mu­sica. È stata inserita una Ninna Nanna grassanese in dialetto locale, di forte espres­sività.
Parteciperanno i rappresentanti delle istituzioni e componenti delle bande musicali del circondario.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi