home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.208.338 visualizzazioni ]
04/07/2010 11.51.00 - Articolo letto 6273 volte

GIRO D'ITALIA A VELA 2010: SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA BASILICATA

La barca della Basilicata La barca della Basilicata
La barca della Basilicata La barca della Basilicata
La barca della Basilicata La barca della Basilicata
Media voti: GIRO D'ITALIA A VELA 2010: SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA BASILICATA - Voti: 0
GRADINO PIU' ALTO DEL PODIO ANCHE NELLA COSTIERA BISCEGLIE-SAN FOCA IL 6 LUGLIO LA TAPPA LUCANA AL PORTO DELGI ARGONAUTI
di GIANNI CELLURA
Pisticci Ha tagliato per prima la linea di arrivo la barca Basilicata, illuminata dai raggi della luna. Si è conclusa poco dopo le due di questa notte la regata costiera di 140 miglia da Bisceglie a San Foca.
 
Era davvero felice Mauro Piani, team manager della barca Basilicata, all'arrivo a San Foca (LE): "nonostante una partenza un po' incerta, ci siamo subito ripresi e siamo riusciti a rimanere in testa per tutta la tappa col vento in poppa". "Fino all'altezza di Brindisi - ha continuato Mauro Piani - Basilicata era molto vicina a Castel San Pietro Terme e Riva del Garda, poi abbiamo scelto di procedere verso il largo mentre le due barche hanno continuato il bordo verso costa. Questo ci ha permesso di accumulare un certo distacco, arrivando con un vantaggio di almeno 500 metri da Castel San Pietro Terme e quasi un miglio da Riva del Garda”.
 
È stata una regata veloce che ha visto le barche procedere in flotta fino a tarda sera quando, a causa di un cambiamento del vento, c'è stato un rallentamento. A questo punto il gruppo si è diviso in due: questa volta chi ha scelto di procedere al largo è stato premiato rispetto a chi è rimasto sotto costa.
 
La barca Basilicata raggiunge così quota 51 punti in classifica generale e consolida la terza posizione, a soli 4 punti da Castel San Pietro Terme Terme (seconda con 55 punti) e Riva del Garda Trentino, ancora maglia rosa con 60 punti.
 
Sempre più atteso l’arrivo degli otto girini nella tappa lucana al Porto degli Argonauti (Marina di Pisticci): l'arrivo della regata costiera da San Foca è previsto nella giornata di lunedì 5 luglio, dopo 130 miglia di navigazione. Il 6 luglio si disputerà invece il bastone di 15 miglia al Porto degli Argonauti e mercoledì 7 la flotta del Giro ripartirà alla volta di Roccella Ionica.
Domani, sabato 3 luglio, è in programma la decima tappa di questo Girovela, il bastone di 15 miglia a San Foca (LE).
 
Si possono seguire i risultati della barca Basilicata sul sito dedicatowww.barcabasilicata.ite sul sito www.portodegliargonauti.it: troverete le informazioni sull'equipaggio e sulla manifestazione, le foto e i video della regata.
Si può visitare anche la pagina sufacebook La barca Basilicata (www.facebook.com/pages/La-barca-Basilicata/132171910137324#!/pages/La-barca-Basilicata/132171910137324?ref=ts).
 
 
L'ORDINE DI ARRIVO DELLA NONA TAPPA DEL GIROVELA 2010
 
1) Basilicata Regione Basilicata
2) Castel San Pietro Terme ML System
3) Riva del Garda Trentino
4) Treviso Gran Moravia
5) Città di Conegliano Ailita
6) Trieste Modiano
7) Ravenna Espresso del Capitano
8) Sardegna Regione Autonoma Sardegna
 
 
LA CLASSIFICA GENERALEDEL GIROVELA 2010 DOPO LA NONA TAPPA
 
1) Riva del Garda Trentino (60 punti)
2) Castel San Pietro Terme ML System (55 punti)
3) Basilicata Regione Basilicata (51 punti)
4) Trieste Modiano (41 punti)
5) Sardegna Regione Autonoma Sardegna (39 punti)
6) Ravenna Espresso del Capitano (30 punti)
7) Città di Conegliano Ailita (28 punti)
8) Treviso Gran Moravia (16 punti)
 
Il risultato finale si comporrà dei punteggi parziali conseguiti in ognuna delle 24 tappe del percorso del Girovela, da un estremo all'altro dell'Italia, che fino al 24 luglio metteranno alla prova gli equipaggi.
 

IL PERCORSO DEL GIROVELA 2010
 
Il Girovela 2010 è partito sabato 19 giugno da Portorose (Slovenia) con un bastone. Domenica 20 gli equipaggi hanno disputato una regata costiera di 16 miglia da Portorose a Muggia, per poi ripartire lunedì 21 giugno alla volta di Marina di Ravenna (100 miglia), dove sono arrivati martedì 22.
Mercoledì 23 giugno hanno disputato un bastone nelle acque di Marina di Ravenna, da cui hanno preso il largo giovedì 24 giugno diretti ad Ancona (75 miglia), dove sono arrivati all'alba di oggi venerdì 25 giugno. Domani, sabato 26, i girini disputeranno il bastone di 15 miglia davanti ad Anconae ripartiranno, direzione Bisceglie, domenica 27 giugno (200 miglia).
Approdati lunedì 28 giugno a Bisceglie, gli equipaggi si sono confrontati mercoledì 30, nella regata di tappa, e sono partiti alla volta di San Foca (LE) giovedì mattina per arrivare dopo 140 miglia nella stessa notte. Domani, sabato 3, disputeranno il bastone di San Foca.
Domenica 4 luglio la flotta ripartirà alla volta del Porto degli Argonauti (Marina di Pisticci), dove approderà lunedì 5 dopo 130 miglia di navigazione. Qui si sfideranno nel bastone martedì 6 luglio, per riprendere la navigazione mercoledì 7 verso Roccella Ionica (130 miglia), dove sono attesi per giovedì 8 luglio.
È quindi la volta del bastone di Roccella Ionica che si disputerà venerdì 9 luglio. Tappa successiva Tropea, dove le imbarcazioni sono attese domenica 11 luglio, dopo 130 miglia di navigazione. Qui faranno un bastone lunedì 12 luglio e salperanno per Sant'Agnello/Piano di Sorrento martedì 13 (135 miglia), dove arriveranno mercoledì 14 luglio. Giovedì 15 sarà il turno del bastone, mentre venerdì 16 gli equipaggi prenderanno la direzione Nettuno (90 miglia), dove arriveranno sabato 17 luglio, per poi disputare il bastone domenica 18, e ripartire lunedì 19 per Marina Cala de' Medici Rosignano (165 miglia). Qui approderanno martedì 20 luglio, faranno la regata di tappa mercoledì 21 e leveranno le ancore verso l'ultima tappa giovedì 22 (50 miglia). Venerdì 23 luglio sono, infatti, attese a La Spezia, dove si confronteranno nell'ultima, decisiva prova sabato 24.
 
 
L’EQUIPAGGIO DELLA BARCA BASILICATA
 
L’equipaggio della barca Basilicata è guidato dal team manager (e tattico) Mauro Piani, che ha partecipato a diversi mondiali e parte del team di Azzurra insieme a Cino Ricci. Il timoniere è Uladzimir Siamenau, del team dell'America's Cup della Bielorussia, alle drizze c'è la giovane promessa Federico Piani, Kostantinov Roman è il prodiere, Andrej Morozov e Fabrizio Fioretti sono i regolatori di vele.
Un equipaggio di professionisti, che da anni veleggiano nelle principali regate del mondo e che hanno creato da subito una forte intesa.
 
 
LA TAPPA ALPORTO DEGLI ARGONAUTI
 
Al Porto degli Argonauti si disputerà la dodicesima tappa del Giro d'Italia a vela 2010, partito il 19 giugno da Portorose, il marina sloveno a pochi chilometri da Trieste, per concludersi sabato 24 luglio a La Spezia.
Lunedì 5 luglio è previsto l'arrivo della regata costiera da San Foca a Marina di Pisticci e il 6luglio si disputerà la regata di permanenza, un bastone di 15 miglia fra le boe davanti al Porto degli Argonauti. Il giorno successivo la manifestazione ripartirà con una regata costiera di trasferimento da Marina di Pisticci in direzione Roccella Ionica.
Basilicata coast to coast, questa volta attraverso i mari, da Est a Ovest.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi